Peter Sagan farà il suo debutto con TotalEnergies alla Vuelta di San Juan nel 2022

Peter Sagan, con la maglia ciclismo Bora-Hansgrone, dovrebbe rappresentare per la prima volta la squadra TotalEnergies sul circuito di San Juan, competizione a tappe argentina che si svolgerà dal 30 gennaio al 6 febbraio.

salopette ciclismo Bora-Hansgrone

Il pilota 31enne entrerà a far parte della sua nuova squadra francese nel 2022 dopo aver lavorato per quattro anni per Bora-​​Hansgrohe. Gli organizzatori della Vuelta a San Juan hanno rilasciato un comunicato che conferma la partecipazione di Sagan, la cui versione del prossimo anno Sagan parteciperà alla competizione per la terza volta.

Le due precedenti apparizioni dello slovacco si sono preannunciate dieci volte nella top ten, ma non ha ancora vinto una tappa a San Juan. Con questo gioco, parteciperà per la prima volta alla squadra TotalEnergies e Sagan può iniziare il suo sogno quando partecipa per la terza volta in Argentina.

A causa della pandemia, tornando alla corsa su strada del Tour degli Stati Uniti dopo un’interruzione di un anno, la Vuelta a San Juan sarà probabilmente la prima apparizione della stagione per molti noti piloti. Questi piloti dovrebbero essere annunciati nelle prossime settimane, insieme ai dettagli completi del percorso di gara.

Il rinvio dell’Australian Tour significa anche che il Tour of San Juan sarà la prima gara del calendario 2022. Pertanto, la maggior parte delle squadre del World Tour dovrebbe recarsi in Sud America a gennaio per iniziare la stagione.

Il team WorldTour ha iniziato a partecipare alla Vuelta a San Juan nel 2017 dopo essere diventato una gara UCI 2.1. Tuttavia, Vuelta a San Juan è stata successivamente promossa a UCI ProSeries nel 2020 e ha ottenuto lo status di 2.Pro. Remco Evenepoel ha vinto quella competizione con Deceuninck-Quick-Step.

Vendiamo anche salopette ciclismo Bora-Hansgrone. Il negozio online più completo per l’abbigliamento da ciclismo, questo sarà un negozio da non perdere, buon shopping!

Mentre Movistar apporta cambiamenti, Unzue si rende conto che la pensione sta arrivando

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. maglia ciclismo Movistar è una maglia da ciclismo da non perdere! Il nostro sito web vende abbigliamento da ciclismo di alta qualità a un prezzo economico! (www.magliaciclismo.com)

salopette ciclismo Movistar

Il team manager più longevo del ciclismo, Eusebio Unzué, si è reso conto che il suo tempo come capitano nella squadra Movistar e nelle precedenti iterazioni sta volgendo al termine, e ora sta “lavorando per il futuro della squadra”.

“Mi sto avvicinando sempre di più a vedere qualcun altro prendere il mio posto”, ha detto Unzué al quotidiano locale Navarra alla fine del primo incontro della squadra nel 2022.

Unzué ha assunto l’incarico di team manager alla Renault nel 1984. Un anno fa, il secondo direttore di squadra più longevo nell’industria del ciclismo, Hilaire Van der Schueren del Belgio, ha iniziato la sua carriera. Van der Schueren è attualmente il direttore della squadra Intermarché-Wanty-Gobert.

Dal 1984, il team Renault spagnolo ha vinto più sponsor e infine ha vinto l’attuale sostenitore Movistar. Unzué ha collaborato per la prima volta con José Miguel Echavarri per vincere una striscia di cinque vittorie consecutive negli anni ’90, e poi è andato da solo a metà del 20 ° secolo e da allora è stato al timone.

“Sono ancora entusiasta del mio lavoro e mi sento bene. Ma so che il momento in cui finalmente consegnerò le cose a qualcun altro si sta avvicinando. Nessuno è eterno”, ha detto Vinsue al quotidiano Navarra.

“Dato il significato storico di questo sport per questo Paese, sto cercando di garantire che questa squadra possa continuare e che ci sia almeno una squadra spagnola nella massima categoria del ciclismo. In generale, tutte le novità saranno in Ci sono state miglioramenti sulla base della versione precedente, ed è quello che accadrà a me e a questa squadra”.

Con questo in mente, Unzué si è reso conto che il team di recente aveva bisogno di fare del lavoro per accelerare lo sviluppo di alcune aree di infrastrutture e logistica. Ha anche menzionato l’arrivo di Patxi Vila, in precedenza performance manager presso Tinkoff e Bora-​​Hansgrohe, che è entrato in Movistar nel 2020 come parte fondamentale del processo di modernizzazione. Crede anche che la dirigenza della squadra abbia perso un fattore “storico”, incluso il direttore sportivo Jose Luis Arrieta, che fa parte dell’inevitabile processo di cambiamento.

“Nel 2000 ci sono voluti dieci anni per portare avanti le cose, e ora ci vuole molto meno tempo”, ha detto Unzué al giornale.

Unzué ha sostenuto nell’intervista che la differenza di budget “quasi” ha causato la differenza di risultati tra la sua squadra e le squadre che hanno vinto di più quest’anno (come Jumbo-Visma, Emirati Arabi Uniti o Ineos Grenadiers).

“Le biciclette stanno diventando sempre più attraenti, il che porta nuovi sostenitori con budget illimitati”, ha detto Unzué. “Ciò significa che hanno più supporto logistico nella flotta e ciclisti migliori.

Vendiamo anche salopette ciclismo Movistar. Il negozio di ciclismo online più completo. Benvenuti a visitare il nostro sito Web, ci sono molti tipi, acquisti felici! Sentiti libero di contattarci in qualsiasi momento!

Vendiamo anche salopette ciclismo Movistar. Il negozio di ciclismo online più completo. Benvenuti a visitare il nostro sito Web, ci sono molti tipi, acquisti felici! Sentiti libero di contattarci in qualsiasi momento!

Marcato assume la carica di Direttore Sportivo della squadra degli Emirati Arabi Uniti

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. maglia ciclismo UAE è una maglia da ciclismo da non perdere! Il nostro sito web vende abbigliamento da ciclismo di alta qualità a un prezzo economico! (www.magliaciclismo.com)

maglia ciclismo UAE

Il team degli Emirati Arabi Uniti ha annunciato le modifiche al team di supporto nel 2022, tra cui l’aggiunta di Marco Makato, che assumerà il ruolo di direttore sportivo dopo il ritiro da ciclista professionista per 17 anni. L’ex direttore sportivo Alan Pepper assumerà anche il nuovo ruolo di consigliere sportivo e tecnico.

Peiper è entrato a far parte della squadra degli Emirati Arabi Uniti nel 2019. Dopo sei anni come direttore sportivo di BMC Racing, si è trasferito, ma si è dimesso nell’aprile dello stesso anno e ha ricevuto la chemioterapia per il cancro alla prostata. Durante la chiusura del COVID-19, ha continuato in vacanza ed è rimasto nel suo paese d’origine, l’Australia, durante l’autoisolamento e il recupero. È stato in grado di servire come direttore della squadra nel Tour de France di quest’anno e nella Parigi-Roubaix, ma a causa dei suoi problemi di salute, la squadra ha trasferito Peiper in una posizione di consulente.

L’amministratore delegato e team leader Mauro Gianetti ha dichiarato: “La buona prestazione dei piloti su strada si basa su un forte staff di supporto e un sacco di lavoro instancabile dietro le quinte”.

“Abbiamo riunito un gruppo di talenti eccezionali con competenze eccezionali nei rispettivi campi. Crediamo e speriamo di poterli riunire nel 2022 e creare maggiori glorie”.

Makato ha trascorso le sue ultime cinque stagioni con gli Emirates Chiefs, completando sette tornei importanti durante quel periodo. L’ultima partita UCI dell’italiano è stata il Tour de Bolognas, dove ha sostenuto Diego Ulisi per finire quarto nella classifica generale. La sua carriera ciclistica professionale è durata 9 anni a livello WorldTour, finendo terzo al Tour de France 2009 in Spagna e vittorioso al Tour de France nel 2011 e al Tour di Parigi nel 2012.

Vendiamo anche salopette ciclismo UAE. Il negozio di ciclismo online più completo. Benvenuti a visitare il nostro sito Web, ci sono molti tipi, acquisti felici! Sentiti libero di contattarci in qualsiasi momento!

Chad Haga completa il roster di 18 corridori di Rally Cycling

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. maglia ciclismo DSM è una maglia da ciclismo da non perdere! Il nostro sito web vende abbigliamento da ciclismo di alta qualità a un prezzo economico! (www.magliaciclismo.com)

salopette ciclismo DSM

Chad Haga tornerà al Rally Cycling dopo aver lasciato la squadra per otto anni in Europa.

Il giocatore 33enne è l’ultimo acquisto della formazione di 18 piloti del ProTeam nel 2022, tra cui Ben King, Joey Rothkopf e Robin Carpenter.

Haga ha iniziato la sua carriera con il Rally nel 2012 – Optum p/b Kelly Benefit Strategies – e ha trascorso due stagioni con la squadra. Durante il suo periodo con la squadra, ha vinto una tappa del Tour of Elk Grove e Joe Martin, e poi ha partecipato al World Tour con Giant-Shimano (ora il team DSM).

“Sembra che la mia carriera sia tornata al punto di partenza”, ha detto Haga. “Quando ho iniziato, avevo molto da imparare. Il team mi ha aiutato, e poi mi ha portato a un progetto più ampio sul World Tour, dove ho passato otto anni a diventare più forte, più intelligente e più intelligente. Con esperienza. Ora voglio per riportarlo in squadra. Da allora anche la squadra è cresciuta. Sono molto felice di vedere cosa possiamo fare insieme”.

Haga ha sostenuto gli altri per la maggior parte della sua carriera nel WorldTour e ha fatto parte della squadra che ha aiutato Tom Dumoulin a vincere il Giro d’Italia nel 2017. Il texano ha meno successi personali, ma ha conquistato la tanto attesa vittoria del World Tour nel 2019, quando vinse la tappa finale del Giro d’Italia quell’anno.

Per Haga, tornare ai rally dopo così tanto tempo è un’opportunità per correre per se stesso più frequentemente e adottare un approccio più attivo di quanto non gli sia stato permesso di fare negli ultimi anni.

“Sono stato un pilota di supporto nell’organizzazione DSM per otto anni, ma voglio godermi le corse come ho fatto quando ho iniziato la mia carriera”, ha detto Haga. “Penso che questo sia un buon modo per iniziare perché sono stato molto attivo nel guardare Rally Cycling nelle ultime stagioni e ho avuto molto successo, e non vedo l’ora di essere uno di loro.

Vendiamo anche salopette ciclismo DSM. Il negozio di ciclismo online più completo. Benvenuti a visitare il nostro sito Web, ci sono molti tipi, acquisti felici! Sentiti libero di contattarci in qualsiasi momento!

Alex Dawsett potrebbe non averlo raggiunto, ma il suo record di un’ora è incoraggiante

Alex Dowsett, che indossa la maglia ciclismo Israel Cycling Academy, potrebbe aver mancato il nuovo record dell’ora di mercoledì, ma ha ottenuto di più provandoci. Gli sforzi di Dawsett sul circuito di Aguascalientes, in Messico, mercoledì, anche se non hanno raggiunto il record di Victor Campenaerts di 55.089, hanno inviato un messaggio di vittoria nonostante le avversità.(www.magliaciclismo.com)

maglia ciclismo Israel Cycling Academy

La vittoria di Dowsett non è stata nell’ultima distanza raggiunta, anche se è migliorato di quasi due chilometri dal suo record precedente, ma nel raggiungere per primo il Messico.

Essendo uno dei pochi atleti d’élite al mondo con la rara malattia del sangue emofilia, il 33enne è stato svantaggiato sin dalla sua infanzia. Tuttavia, nella delusione di non essere riuscito a raggiungere il record, Dawsett ha voluto presentare messaggi positivi.

“Il più grande fallimento oggi è che non l’ho mai provato. Questo è il messaggio da inviare. Ho avuto un’infanzia quando mi è stato detto cosa non potevo fare”, ha detto Dorset al centro della pista di Aguascalientes. “Sappiamo cosa non possiamo fare, calcio, rugby, boxe, quindi abbiamo iniziato a cercare cose che possiamo fare”.

“Abbiamo trasformato il negativo in assoluto positivo. Sono stato in grado di creare una grande carriera dalle avversità. Questa dovrebbe essere un’informazione. La vita può avere una cattiva influenza su di te, a seconda di come la vedi e di come la affronti. ”

Le condizioni di Dowsett significano che se è ferito, il suo sangue non si coagula e fa affidamento sui farmaci per controllarlo. In uno sport in cui le cadute e gli infortuni ad alta velocità sono all’ordine del giorno, ciò che ha fatto non è stato un’impresa facile.

L’importanza dei rappresentanti in tutte le aree della società non può essere sottovalutata.Per una persona, specialmente un bambino che si adatta alla vita come l’emofilia, vedere Dawsett ai vertici dello sport e cercare di battere i record può cambiare la vita.

Vendiamo anche salopette ciclismo Israel Cycling Academy. Il negozio di ciclismo online più completo. Benvenuti a visitare il nostro sito Web, ci sono molti tipi, acquisti felici! Sentiti libero di contattarci in qualsiasi momento!

Elia Viviani torna agli Ineos Grenadiers

Ineos Grenadiers è una squadra forte, posso vendere la maglia ciclismo Ineos Grenadiers sul sito. Questo porterà una grande esperienza alla tua guida, non esitare a contattarci per acquistare fantastiche maglie da ciclismo. (www.magliaciclismo.com)

Ineos Grenadiers ha confermato l’ingaggio del velocista italiano Elia Viviani, rientrato nel team dopo aver lasciato nel 2018 per la stagione 2022.

salopette ciclismo Ineos Grenadiers

Viviani è stato famoso per il Team Sky dal 2015 al 2017, e da allora ha gareggiato con Deceuninck-QuickStep e Cofidis, e ora si unisce alla squadra britannica, dove ha vinto 17 vittorie, tra cui il Giro d’Italia 2015 tappa della competizione’ Italia, Hamburg Classic e Brittany Classic.

Dopo che il 32enne giocatore ha trascorso le due stagioni più produttive della sua carriera in QuickStep, ha avuto due anni difficili alla Cofidis.

Dopo aver sperimentato nessuna vittoria nel 2020, ha rimbalzato in questa stagione, con sette vittorie e una medaglia di bronzo nell’all-around alle Olimpiadi di Tokyo, e una maglia iridata nelle fasi a eliminazione diretta dei recenti Campionati mondiali di atletica leggera. Dopo aver firmato un contratto triennale con Ineos, si è assicurato le Olimpiadi di Parigi 2024.

Da quando Viviani è partito quattro anni fa, l’Ineos Grenadier non ha ingaggiato i migliori velocisti, ma si è concentrato principalmente sulle gare a tappe. L’italiano è stato in grado di ottenere vittorie in scena in tutti e tre i tornei nelle sue vittorie professionali 85. Resta da vedere come si inserirà nella formazione del torneo della squadra la prossima stagione.

“Nell’ultimo anno in cui ho giocato per la squadra nel 2017, ho vinto 9 gare, tra cui Amburgo e Plouay”, ha detto Viviani. “Ho vinto il mio primo Giro d’Italia nel primo anno della squadra. Era un traguardo da sogno per me. Grazie a questa squadra ho vinto. Sento di poter ripartire da lì. Ricominciare in un attimo”.

“L’obiettivo per il prossimo anno è vincere più gare possibili perché questo è il lavoro di un velocista. Ma posso anche supportare la squadra dei giovani granatieri e trasmettere la mia esperienza. Spero di poter diventare un modello e una persona esperta . Di persone ruotano attorno al giovane team di incredibile talento che si sta costruendo”.

Il contratto di Viviani lo porterà ai prossimi Giochi Olimpici di Parigi nel 2024. Ha detto che spera che la collaborazione con Ineos su strade e piste lo aiuterà ad aumentare le sue medaglie di bronzo e oro Omnium in tre anni (Rio 2016).

“Il mio mestiere mi ha portato a Parigi nel 2024. Mi rendo conto di quanto siano importanti per me le Olimpiadi di quest’anno e sono onorato di unirmi a una squadra che mi supporta”, ha detto. “Vedo come Filippo [Ganna] ha fatto bene quest’anno per la squadra su strada e sulla pista di Tokyo. Ricordo ancora le Olimpiadi di Rio 2016 come ieri e come la squadra mi ha aiutato in quel momento. Quella La medaglia d’oro anche in parte appartiene a questa squadra.

“Ho avuto due anni difficili. Le Olimpiadi mi hanno dato quello che mi mancava: gambe, fiducia in me stesso, fiducia e fiducia in me stesso. La medaglia di bronzo di quest’anno mi ha dato la fiducia per migliorarmi di nuovo.

“Penso che questo sia il posto migliore della mia carriera in questa fase. Sono tornato il più possibile e sono orgoglioso di essere qualcuno che è partito con buone condizioni e ha lasciato alcune buone cose qui. Questo è il modo in cui è ora Pagato.”

Il nostro sito vende anche salopette ciclismo Ineos Grenadiers. Il negozio online più completo per l’abbigliamento da ciclismo. Puoi avere un’ottima attrezzatura da equitazione a un prezzo molto conveniente, non esitare a contattarci. Felice shopping!

Il team BikeExchange ha firmato la doppia Vuelta U23 e il campione colombiano Jesús David Peña

Bike Exchange è una squadra forte, posso vendere la maglia ciclismo Bike Exchange sul sito. Questo porterà una grande esperienza alla tua guida, non esitare a contattarci per acquistare fantastiche maglie da ciclismo. (www.magliaciclismo.com)

 salopette ciclismo Bike Exchange

Il due volte campione colombiano della Vuelta U23 Jesús David Peña si unirà al World Tour nel 2022 dopo aver firmato un contratto di due anni con il team BikeExchange.

“Sono molto emozionato; entrerò a far parte di una squadra del World Tour, che è sempre stato il mio sogno. Lavorare con GreenEdge Cycling, che ho sempre seguito, lo rende ancora più speciale”, ha detto Peña in una dichiarazione rilasciata da BikeExchange lunedì.

“Quando l’opportunità si è presentata davanti a me, non ho esitato e l’ho subito colta”.

Nelle ultime due stagioni, il 21enne Penha ha giocato per la Continental Colombia Tierra de Atletas-GW Bicicletas. Ha vinto la classifica generale della Vuelta a la Juventud nel 2019 e 2021.

Peña ha anche dimostrato la sua abilità di scalatore sulle strade europee, finendo settimo al Giro d’Italia U23 2019, quando era anche secondo quando ha raggiunto la vetta del Passo Maniva. Nel Giro U23 di quest’anno, Peña è arrivato secondo nella finale in vetta del Lago di Campo Moro, dietro al campionato Juan Ayuso, che presto è diventato un giocatore professionista nella squadra degli Emirati Arabi Uniti.

Adesso, ovviamente, inizierà la parte difficile: competere con i migliori ciclisti del mondo non è facile, ma la mia motivazione è molto alta e questo è solo un punto di partenza per me”, ha detto Penha.

“Questa è un’opportunità che cambia la vita per me. Non vedo l’ora di trasferirmi in Europa per iniziare questa nuova avventura. Voglio ringraziare GreenEDGE Cycling per avermi dato questa opportunità e farò del mio meglio per ripagare la loro fiducia in me . . .”

Brent Copeland, direttore generale del Bicycle Exchange, ha accolto con favore l’arrivo di Pena, ma ha detto che il giovane aveva bisogno di tempo per adattarsi al World Tour.
“Il primo anno è molto importante per lui. Può fare la giusta esperienza, sentire l’atmosfera del team World Tour e imparare il più possibile da tutti i nostri piloti esperti, ma dal secondo anno speriamo che possa diventare un giocatore solido. Un giocatore di squadra in varie competizioni “, ha detto Copeland.

“Abbiamo avuto questa entusiasmante opportunità. Dopo aver analizzato le statistiche di Peña con il nostro staff tecnico e aver avuto l’opportunità di vedere alcune delle sue prestazioni, siamo molto felici di averlo con noi dalla prossima stagione”.

Peña è il terzo nuovo pilota confermato a BikeExchange nel 2022 dopo Matteo Sobrero di Astana e Kelland O’Brien, arrivato in pista.

Nelle ultime settimane, BikeExchange ha negoziato con Premier Tech, co-sponsor 2021 di Astana, ma Copeland ha recentemente confermato a Cyclingnews che le trattative si sono concluse senza un accordo.

Nel 2022, il team sarà ancora supportato dal proprietario e fondatore Gerry Ryan, chiamato BikeExchange-Jayco. Simon Yates e Michael Matthews continuano a servire come team leader.

Il nostro sito vende anche salopette ciclismo Bike Exchange. Il negozio online più completo per l’abbigliamento da ciclismo. Puoi avere un’ottima attrezzatura da equitazione a un prezzo molto conveniente, non esitare a contattarci. Felice shopping!

L’UAE Tour conferma la data di apertura del WorldTour 2022 a febbraio

Gli Emirati Arabi Uniti sono una squadra forte, posso vendere la maglia ciclismo UAE sul sito. Questo porterà una grande esperienza alla tua guida, non esitare a contattarci per acquistare fantastiche maglie da ciclismo. (www.magliaciclismo.com)

salopette ciclismo UAE

Il tour negli Emirati Arabi Uniti ha confermato la data di apertura del WorldTour 2022 a febbraio.

Sebbene le voci sul COVID-19 continuino a forzare la cancellazione delle gare Santos Tour Down Under e Cadel Evans Great Ocean Road, i funzionari del torneo negli Emirati Arabi Uniti hanno confermato che questa è la luce verde per il 2022.

I funzionari hanno confermato martedì che la data sarà dal 20 al 26 febbraio 2022, con inizio e fine ad Abu Dhabi. Questo gioco darà il via all’UCI World Tour maschile nel 2022 per il secondo anno consecutivo.

Aref Hamad Al Awani, segretario generale della Commissione sportiva di Abu Dhabi, ha dichiarato: “Dalla pandemia post-COVID alla pianificazione del quarto Tour degli Emirati Arabi Uniti, il Tour degli Emirati Arabi Uniti è andato molto lontano. Una lunga strada”. successo dell’UAE Tour 2021 in mezzo alla pandemia di coronavirus, ora non vediamo l’ora di ospitare l’UCI World Tour Opener del 2022″.

Tadej Pogačar ha vinto il campionato UAE Team UAE 2021 “squadra di casa”, dando il via alla sua stagione con la sua seconda maglia gialla al Tour de France e la vittoria su due monumenti in bicicletta.

Il nostro sito vende anche salopette ciclismo UAE. Il negozio online più completo per l’abbigliamento da ciclismo. Puoi avere un’ottima attrezzatura da equitazione a un prezzo molto conveniente, non esitare a contattarci. Felice shopping!

Jasper Stuyven su Remco Evenepoel: “Alcune cose dovrebbero essere chiuse”

Il Belgio è una squadra forte, posso vendere la maglia ciclismo Belgio sul sito. Questo porterà una grande esperienza alla tua guida, non esitare a contattarci per acquistare fantastiche maglie da ciclismo. (www.magliaciclismo.com)

salopette ciclismo Belgio

L’odio belga post-mondiale continua a essere prodotto all’indomani dell’incendio tra gli uomini d’élite a Lovanio il mese scorso.

Remco Evenepoel non si è tirato indietro a causa della delusione del Belgio ai Mondiali del mese scorso. Più tardi, in un’intervista televisiva di alto profilo, ha detto che la nazionale belga aveva incasinato la tattica e ha anche lasciato intendere che avrebbe potuto vincere la maglia iridata .

Dopo la netta confutazione di Wout van Aert, ora è il turno di Jasper Stuyven di reagire.

Stuyven, che è appena arrivato quarto dal podio, ha detto a Het Nieuwsblad che alcune cose dovrebbero essere chiuse.

“Remco dovrebbe rallentare a volte”, ha detto Stuyven a HNB. “Deve ancora imparare quando dirlo e quando non dirlo. È anche un pilota fortissimo, certo che lo è, e dovrebbe essere consapevole che alcune cose dovrebbero rimanere nel suo cuore”.

Il nostro sito vende anche salopette ciclismo Belgio. Il negozio online più completo per l’abbigliamento da ciclismo. Puoi avere un’ottima attrezzatura da equitazione a un prezzo molto conveniente, non esitare a contattarci. Felice shopping!

 

BikeExchange è interessato a Tom Dumoulin nel 2023, “Se vuole continuare le sue ambizioni GC”

Benvenuti nel nostro blog, la maglia ciclismo Jumbo Visma è in vendita sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo molto bella. Portati una grande esperienza. (Www.magliaciclismo.com)

salopette ciclismo Jumbo Visma

Il pilota olandese firmerà un contratto con il suo attuale team Jumbo-Visma alla fine del 2022, quindi per il Team BikeExchange questa sarà una mossa che si concentra sul futuro, non su una possibilità a breve termine. Il mese scorso, L’Equipe ha riferito che Dumoulin potrebbe rescindere il suo contratto con Jumbo-Visma, ma ha rapidamente negato questa affermazione.

Tuttavia, poiché il contratto del giocatore 30enne scade tra un anno, Copeland ha rivelato che la squadra prenderà sicuramente in considerazione l’idea di portarlo nella squadra australiana.

“Tom Dumoulin è un pilota che sarà sul mercato alla fine del prossimo anno. Se si comporta come alle Olimpiadi, è il pilota che la maggior parte delle squadre vorrebbe avere”, ha detto Brent Copland a Cyclingnews.

“Se vuole continuare le sue ambizioni in classifica generale, è sicuramente un pilota, e ci sederemo e diremo: ‘Beh, è ​​qualcuno con cui possiamo portare e lavorare in futuro?’ Ha una lunga strada da percorrere. è una strada da percorrere, quindi queste discussioni sono andate avanti”.

Dumoulin ha un programma limitato per la stagione 2021, dopo aver annunciato a gennaio che lascerà lo sport a tempo indeterminato per comprendere meglio le sue motivazioni per il ciclismo. Tuttavia, quest’anno ha ancora mostrato la sua forza, conquistando il primo posto nella cronometro dei Campionati nazionali olandesi a giugno, la prima partita dopo il suo ritorno, e la medaglia d’argento nella cronometro delle Olimpiadi di Tokyo.

Copeland crede che il vincitore del Giro d’Italia 2017 debba ora dimostrare la sua capacità di esibirsi bene in un anno prima che la squadra prenda una decisione.

“Devi vedere come si comporterà il prossimo anno; se deve ancora investire in GC, o GC di tre settimane o solo una settimana di GC game”, ha detto Copland. “Questo è qualcosa che dobbiamo considerare, ma questa non è una decisione che abbiamo preso oggi. È uno dei tanti piloti della nostra lista e abbiamo prestato attenzione e pensato al futuro”.

Sul nostro sito vendiamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma, abbiamo molte maglie da ciclismo di dimensioni popolari. Da appassionato di ciclismo, questa sarà una maglia da ciclismo da non perdere. Benvenuto per acquistare abbigliamento da ciclismo economico e di alta qualità sul nostro sito Web e divertiti a fare shopping!