Spratt torna alle corse europee dopo l’intervento chirurgico alle Strade Bianche

Benvenuti nella nostra pagina blog, la maglia ciclismo Bike Exchange è una maglia super cool. Ci sono molte maglie da ciclismo popolari in vendita sul nostro sito. Puoi acquistare la nostra maglia a un prezzo molto conveniente. Acquista di più e ottieni più sconti!

maglia ciclismo Bike Exchange

Amanda Spratt (BikeExchange-Jayco) non vedrà alcun sollievo dal ritorno in Europa dopo aver subito un intervento chirurgico per affrontare la fibrosi nell’arteria iliaca soffocante, con la ciclista australiana che tornerà in settimana dopo più di cinque mesi Sei partite di Strade Bianche. Partecipa a competizioni internazionali.

La 34enne, due volte top-10 sulle Colline Toscane, è tornata a fine dicembre dopo aver subito un intervento chirurgico a ottobre per far fronte alla limitazione della circolazione che le ha causato un inconsapevole aumento di peso. sulla sua forma per un po’.

Spratt ha preso parte all’Australian National Road Series di gennaio, il Santos Cycling Festival, ma riprendersi così presto non ha ambizioni di risultati per se stesso, invece si seppellisce nel ruolo della famiglia di una squadra come una sorta di riabilitazione ibrida e introduce forza. Da allora, Spratt si è allenato per altre cinque settimane, ma il terreno impegnativo delle Strade Bianche, unito a un campo gremito di top team e piloti, è destinato a rendere la reintroduzione del Women’s World Tour un gioco da ragazzi.

“Sono entusiasta di tornare con la squadra. È stata la mia prima partita ‘grande’ da un po’ di tempo e ho scelto una delle partite più difficili dell’anno per ricominciare, ma è stata epica e impegnativa non vedo l’ora sesso”, ha detto Spratt nel comunicato stampa della squadra.

“Ovviamente tutti vogliono essere sempre al top, soprattutto sulla ghiaia tecnica e poi sul traguardo difficile. Sarà una gara molto aggressiva e si adatta al nostro stile”.

Gli obiettivi chiave della stagione di Spratt iniziano all’Ardennes Classic, dove giocherà al fianco di artisti del calibro di Georgia Williams, Anne Santesteban e Jess Allen, mentre i nuovi arrivati ​​della squadra Kristen Forkner aggiungeranno preziosa potenza di fuoco e il professionista del primo anno Ruby Roseman-Gannon farà il suo Strade Esordio bianconero.

“Sono stato a Maiorca per una buona sessione di allenamento e le mie aspettative per questo gioco devono essere realistiche, ma voglio davvero essere in grado di supportarmi a vicenda con la squadra e trarne il massimo”, ha detto Spratt. “Vedo Ané in ottima forma, quindi lavoreremo insieme e faremo il possibile”.

Il team BikeExchange sa cosa significa vincere una gara che si snoda tra le colline toscane, con Spratt, Williams e Allen che sostengono l’ex team principal Annemiek van Vleuten per vincere nel 2019 e nel 2020, membro del team. Santesteban è arrivato 15° anche contro Ceratizit-WNT nel 2020, mentre Faulkner è arrivato 16° per la prima volta contro TIBCO-Silicon Valley Bank nel 2021.

“Ci dirigeremo verso le Strade Bianche con una rosa forte che riteniamo in buona forma e con un’ampia gamma di opzioni”, ha dichiarato il direttore sportivo Martin Westby in una nota. “Il livello di gioco sarà alto, sappiamo che, quando si gioca su queste strade bianche delle colline toscane, può succedere di tutto. Come squadra è molto importante essere in forma per tutta la partita”.

La gara di 136 km di sabato prevede un totale di 31,4 km di tratti sterrati suddivisi in otto sezioni e sei salite classificate, con la rampa finale per Siena una sfida chiave in ritardo prima del traguardo nella storica Piazza del Campo.

“La chiave è il posizionamento”, ha detto Vestby. Se restiamo uniti e stiamo in testa alla squadra per evitare qualsiasi tipo di problema, a Siena può succedere di tutto”.

Sul nostro sito è in vendita anche la salopette ciclismo Bike Exchange. Puoi trovare maglie da ciclismo soddisfacenti sul nostro sito web. Scegli tra una vasta gamma di maglie. Sentiti libero di contattarci in qualsiasi momento per acquistare abbigliamento da ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *