Il britannico vorrebbe sfoggiare le magliette arcobaleno in Belgio, ma ha due settimane per cambiare la stagione

Benvenuti nella nostra pagina delle notizie sul ciclismo. Qui venderemo maglia ciclismo Ineos Grenadiers. Questa sarà la migliore maglia da ciclismo. Abbiamo anche molte maglie delle squadre popolari sul nostro sito. L’acquisto della nostra maglia sarà la decisione migliore in assoluto!

maglia ciclismo Ineos Grenadiers

Tom Pidcock si godrà alcuni giorni di visite turistiche a New York mentre cade il suo primo titolo di Campionato del mondo Elite, ma presto andrà avanti, passando direttamente dalle corse fuoristrada a quelle su strada.

Combinando le due discipline con la mountain bike, il britannico ha eccelso nella stagione 2021-22, vincendo due Coppe del Mondo prima di conquistare il titolo mondiale a Fayetteville, negli Stati Uniti, domenica.

Ha mescolato il suo programma di gioco con il campo di addestramento della sua squadra Ineos Grenadiers, sperando di essere competitivo ai Mondiali ma anche di essere in grado di correre su strada.

Con lo stile della prima casella spuntato, l’attenzione ora si rivolge a Volta ao Algarve a metà febbraio mentre Pidcock inizia la sua stagione su strada e si dirige verso la classica.

“Non ho poche ore, ma ho l’intensità”, ha detto Pidcock delle sue condizioni dopo aver indossato la maglia iridata.

“È un modo diverso di mettersi in viaggio. Non avrò una lunga pausa, ma mi prenderò una pausa a metà anno”.

Pidcock prende il via a Volta o Algarve dal 16 al 20 febbraio con due ottimi arrivi in ​​vetta, una cronometro di 32 km e due possibili sprint. Il fine settimana successivo, si schiererà a Omloop Het Nieuwsblad e Kuurne-Brussel-Kuurne per il cosiddetto classico “fine settimana di apertura” del Belgio, dove ha avuto un enorme impatto l’anno scorso come professionista alle prime armi.

Seguirà un percorso simile a Strade Bianche (5° l’anno scorso) e Milano-Sanremo (15°) prima di confermare che correrà di nuovo la principale classica di ciottoli, dove l’anno scorso ha avuto maltempo. Tuttavia, si è ripreso alla Ardennes Classic, vincendo il Brabantse Pijl, secondo ad Amstel Gold e secondo a La Flèche Wallonne.

Potrebbe fare il suo debutto a Liegi-Bastogne-Liegi quest’anno, ma il periodo alle Ardenne potrebbe essere complicato dall’avvicinarsi del Giro d’Italia di maggio, dove Pidcock farà granate per la squadra di Ineos Bing per il suo secondo Grand Tour.

Dopodiché, si prenderà una pausa di metà stagione prima di prepararsi per i Campionati Mondiali di Mountain Bike in Francia lo scorso agosto, da dove tornerà in pista per il suo terzo campionato del mondo in Australia a settembre. Pidcock ha precedentemente espresso la sua ambizione di vincere tutti e tre i titoli, quindi questa sarà una storica tripletta arcobaleno?

“Non l’ho detto nello stesso anno, l’ho detto nella mia carriera, ma non è andato via”, ha ammesso.

Prima, però, Pidcock è fuori per qualche giorno, in volo a New York per una breve vacanza con la sua ragazza. È poi tornato in Europa attraverso il Belgio, dove la stagione fuoristrada durerà fino a febbraio.

Pidcock aveva programmato di fermarsi ai Mondiali in modo che la maglia iridata sarebbe stata imballata per 10 mesi, ma ha rivelato una leggera tentazione di sfoggiare la fascia arcobaleno.

“Sono in Belgio domenica prossima. Sto tornando direttamente da New York, quindi non penso che correre sia una buona idea”, ha detto, anche se sembrava dare più spazio per pensare in seguito. “Sono in Belgio domenica prossima, quindi forse giocherò”, ha aggiunto.

salopette ciclismo Ineos Grenadiers sono in vendita anche sul nostro sito. Abbiamo migliaia di maglie da ciclismo. Benvenuto per acquistare i tuoi vestiti da ciclismo preferiti. La nostra maglia ti regalerà una fantastica esperienza di guida!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *