I conducenti sloveni affermano che Jumbo-Visma deve “considerare attentamente” il loro piano di viaggio

Benvenuti nel nostro blog, qui ti porterà anche Maglia Ciclismo Jumbo Visma. Puoi visitare il nostro sito Web in qualsiasi momento. Acquistato un servizio di ciclismo preferito. Questa sarà l’occasione che non puoi perdere!

maglia ciclismo Jumbo Visma

Primorz Roglich ha insistito sul fatto che il Tour de France non è la sua “ossessione”, preferirebbe essere ricordato come un “combattente”.

Nel 2021, il pilota Jumbo-Visma ha incontrato un altro tour deludente perché è stato costretto al ritiro dopo un incidente. Tuttavia, ha vinto 13 gare in questa stagione, tra cui il Tour de France in Spagna e la cronometro individuale delle Olimpiadi di Tokyo.

In un’intervista al quotidiano fiammingo Het Laatste Nieuws, il tre volte campione del torneo ha affermato che sebbene “voglia” vincere il tour, “non ha bisogno di essere ricordato come il pilota che ha vinto o non ha vinto il tour”.

Il pilota sloveno si è visto sfuggire tra le dita la vittoria del tour nella penultima tappa del 2020, indimenticabile quando è stato schiacciato dal connazionale Tadej Pogačar nell’ultima cronometro. È anche arrivato quarto nel 2018 e ha vinto tre fasi del torneo, ma si è ritirato dalla competizione di quest’anno dopo essere stato ferito in un incidente.

Roglich ha spiegato che vuole essere considerato più che il semplice campione del tour. Ha detto: “Preferirei che la gente pensasse che sono qualcuno che lotta per questo ogni volta, qualcuno che fa quello che posso in ogni partita. Questo è quello che voglio essere. Un combattente. Il tour non lo è davvero. Un’ossessione. Quindi non è frustrante che non abbia ancora funzionato”.

Dopo essere stato abbandonato nel tour di quest’anno, il suo compagno di squadra Walter Van Alter ha continuato a vincere tre tappe, composte da una rara tappa di montagna, cronometro e trio sprint. Anche il suo compagno di squadra Jonas Vingegaard (Jonas Vingegaard) si è classificato secondo nella classifica generale.

Van Alter ha chiarito la sua ambizione di puntare alla maglia verde il prossimo anno e ha detto che spera che la squadra possa supportarlo.

Se il belga sceglie il verde e Roglic sceglie il giallo, allora Jumbo-Visma potrebbe essere una squadra difficile da bilanciare, e gli sloveni lo sanno.

Quando gli è stata posta questa domanda, ha detto: “Una buona domanda. In teoria, tutto è possibile. Possiamo ottenere il verde e il giallo – e la maglia a pois di Sepkus – ma la squadra deve assicurarsi che siamo Qual è l’obiettivo principale della società , e poi dobbiamo avere un piano adatto a entrambi”.

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo Salopette Ciclismo Jumbo Visma, benvenuto a visitare e acquistare costumi da ciclismo, e ci sono altre squadre di costumi da ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *