Il 21enne capisce che ha bisogno di trovare un’altra marcia per sfidare il Grand Tour Championship del prossimo anno

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Vendi maglia ciclismo Deceuninck Quick Step sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo super cool, puoi possederla ad un prezzo molto economico.

salopette ciclismo Deceuninck Quick Step

Remco Evenepoel ha dichiarato che intende sfidare Tadej Pogačar, Egan Bernal e Primož Roglič ai Grand Tour nel 2022, ma capisce che è necessaria la pazienza per raggiungere il loro livello.

Il belga ha ritardato l’inizio della sua stagione a causa del grave incidente de Il Lombardia dello scorso anno: ha detto di essere riuscito a tornare ad alti livelli nel 2021, ma spera ancora di poter fare ulteriori progressi. Evenepoel ha riportato una frattura pelvica e una contusione al polmone destro a causa di una caduta e solo al Giro d’Italia 2021 potrebbe tornare in gara.

Non è riuscito a brillare nel Tour italiano perché è tornato allo stato agonistico, ma ha comunque ottenuto vittorie di tappa nel Denmark Rundt e nel Belgium Tour, nonché la vittoria nella Brussels Cycling Classic e nella Coppa Bernocchi. impressione nel gioco. Mondiali delle Fiandre.

Tuttavia, il tuttofare ha ancora maggiori aspettative su se stesso.

Il giocatore 21enne ha dichiarato in un’intervista a La Derniere Heure: “Sono tornato al miglior livello, tornato ad un ottimo livello, ma non è la squadra che vogliamo e speriamo.

“Sappiamo che potrei fare meglio, ma ci vuole ancora un po’ di pazienza. Arriverà sicuramente il momento. Bisogna avere le gambe e saper scegliere il tempo per passare un inverno senza problemi.

“Ma prima di sfidare Pogačar, Bernal e Roglič devo fare ancora qualche passo, l’importante è riuscire a batterli. Spero che sarà così la prossima stagione”.

Sebbene il pilota della Deceuninck-Quick-Step abbia già espresso le sue ambizioni prima del prossimo anno, si rende conto che l’importanza del riposo è vitale per il suo recupero prima di prepararsi per l’intera stagione, qualcosa che gli è mancato l’anno scorso.

“Sono molto felice di andare in vacanza”, ha detto Evenepoel. “Fa bene al corpo e allo spirito. Ne ho bisogno perché ho lavorato instancabilmente per un anno e mezzo dopo l’incidente e anche prima”.

Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo anche salopette ciclismo Deceuninck Quick Step, benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo, così come maglie da ciclismo per altre squadre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *