BikeExchange è interessato a Tom Dumoulin nel 2023, “Se vuole continuare le sue ambizioni GC”

Benvenuti nel nostro blog, la maglia ciclismo Jumbo Visma è in vendita sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo molto bella. Portati una grande esperienza. (Www.magliaciclismo.com)

salopette ciclismo Jumbo Visma

Il pilota olandese firmerà un contratto con il suo attuale team Jumbo-Visma alla fine del 2022, quindi per il Team BikeExchange questa sarà una mossa che si concentra sul futuro, non su una possibilità a breve termine. Il mese scorso, L’Equipe ha riferito che Dumoulin potrebbe rescindere il suo contratto con Jumbo-Visma, ma ha rapidamente negato questa affermazione.

Tuttavia, poiché il contratto del giocatore 30enne scade tra un anno, Copeland ha rivelato che la squadra prenderà sicuramente in considerazione l’idea di portarlo nella squadra australiana.

“Tom Dumoulin è un pilota che sarà sul mercato alla fine del prossimo anno. Se si comporta come alle Olimpiadi, è il pilota che la maggior parte delle squadre vorrebbe avere”, ha detto Brent Copland a Cyclingnews.

“Se vuole continuare le sue ambizioni in classifica generale, è sicuramente un pilota, e ci sederemo e diremo: ‘Beh, è ​​qualcuno con cui possiamo portare e lavorare in futuro?’ Ha una lunga strada da percorrere. è una strada da percorrere, quindi queste discussioni sono andate avanti”.

Dumoulin ha un programma limitato per la stagione 2021, dopo aver annunciato a gennaio che lascerà lo sport a tempo indeterminato per comprendere meglio le sue motivazioni per il ciclismo. Tuttavia, quest’anno ha ancora mostrato la sua forza, conquistando il primo posto nella cronometro dei Campionati nazionali olandesi a giugno, la prima partita dopo il suo ritorno, e la medaglia d’argento nella cronometro delle Olimpiadi di Tokyo.

Copeland crede che il vincitore del Giro d’Italia 2017 debba ora dimostrare la sua capacità di esibirsi bene in un anno prima che la squadra prenda una decisione.

“Devi vedere come si comporterà il prossimo anno; se deve ancora investire in GC, o GC di tre settimane o solo una settimana di GC game”, ha detto Copland. “Questo è qualcosa che dobbiamo considerare, ma questa non è una decisione che abbiamo preso oggi. È uno dei tanti piloti della nostra lista e abbiamo prestato attenzione e pensato al futuro”.

Sul nostro sito vendiamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma, abbiamo molte maglie da ciclismo di dimensioni popolari. Da appassionato di ciclismo, questa sarà una maglia da ciclismo da non perdere. Benvenuto per acquistare abbigliamento da ciclismo economico e di alta qualità sul nostro sito Web e divertiti a fare shopping!

Stuwen ha rivelato che Evenepoel si è rifiutato di partecipare al report del campionato mondiale in Belgio

Un mese fa, le ferite del Belgio ai Mondiali in casa non sono guarite del tutto.Jasper Stuyven (Jasper Stuyven) che indossa la maglia ciclismo Belgio ha fatto eco a Wout van Aert. Avvertire Remco Evenepoel sulle sue capacità comunicative.(www.magliaciclismo.com)

maglia ciclismo Belgio

In una lunga intervista di fine stagione al quotidiano belga Het Nieuwsblad, il campione Milano-Sanremo, quarto classificato nella corsa su strada mondiale, ha rivelato che Evenepoel non ha potuto presenziare al reportage della squadra.

Stuyven ha descritto “alcune persone che piangono sull’autobus” di Leuven, ma ha spiegato che il team manager Sven Vanthourenhout ha organizzato un incontro virtuale cinque giorni dopo l’incidente e ha discusso la maggior parte della mezz’ora.

“Ci sono tutti, tranne Remco”, ha detto Stuyven. “Lo sa, ma pensa che non sia necessario. Penso che sia un peccato, soprattutto perché pensa che sia necessario dire qualcosa in TV. Questo è importante per alcuni di noi”.

Un giorno dopo la partita, Evenepoel ha affermato in TV di avere le gambe per diventare un campione del mondo e ha rivelato di aver chiesto la possibilità di correre per se stesso, ma è stato rifiutato dall’allenatore della nazionale.

Dopo che la problematica esibizione alle Olimpiadi e i suggerimenti egoistici di Eddie Merkex sono stati riempiti di cattiva opinione pubblica, hanno dominato le osservazioni sulla volontà di Evinepour di sacrificarsi per Van Alter. Il 21enne ha giurato di supportare Van Alter senza sosta e sembrava sacrificarsi nelle prime mosse fino a quando i suoi compagni di squadra non sono usciti dopo la partita e hanno rivelato che questo non era mai stato parte della tattica della squadra.

Van Aert è stato confuso dai commenti post-partita di Evenepoel e Stuyven è stato altrettanto critico.

“Penso che Remco dovrebbe essere rallentato dal suo entourage a volte. Ha ancora bisogno di imparare quando dire e quando non dire”.

“Inoltre, un pilota super forte, ovviamente lo è, dovrebbe rendersi conto che alcune cose dovrebbero rimanere nel suo cuore”.

Sul fatto che Evenepoel abbia ragione a credere di poter diventare un campione del mondo a Lovanio domenica, Stuvyen ha detto: “Non credo.

“Prima di tutto, dovrebbe partecipare a diverse competizioni. Quello che fa – guida a tutta velocità durante la pausa mattutina, i gesti prima dell’inizio della finale sono ovunque – qualsiasi giocatore dell’AFC può farlo. Ma anche se lo mette per se stesso , non lascerà mai Ara Philippe a cavallo.”

Stuyven alla fine ha preso il comando di Van Aert e si è distinto nel gruppo degli inseguitori dietro al campione singolo Julian Alaphilippe, ma ha mancato una medaglia minore nello sprint del trio.

Stuwen ha rivelato che Van Alter si era già scusato con lui perché non gli aveva detto prima che non era nella giornata migliore, ma ha insistito sul fatto che non ci fosse alcuna sensazione spiacevole.

“Un pilota che dice ‘Non sono eccezionale’ dopo ogni dolore non vincerà mai una gara. Comprendo perfettamente la prestazione di Walter nei Campionati del Mondo”, ha detto Stuwen.

Sul nostro sito vendiamo anche salopette ciclismo Belgio, abbiamo molte maglie da ciclismo di dimensioni popolari. Da appassionato di ciclismo, questo non mancherà. Benvenuto per acquistare abbigliamento da ciclismo economico e di alta qualità sul nostro sito Web e divertiti a fare shopping!

Elia Viviani elogia la migliore squadra di atletica italiana di tutti i tempi dopo che Roubaix ha vinto 10 medaglie

Elia Viviani, con indosso la maglia ciclismo Italia, ha vinto il suo primo mondiale di atletica leggera nella fase a eliminazione diretta di domenica.L’Italia ha conquistato 10 medaglie e ha festeggiato sul circuito di Roubaix il suo miglior mondiale di sempre.(www.magliaciclismo.com)

maglia ciclismo Italia

Elia Viviani ha vinto il suo primo mondiale di atletica leggera nella fase a eliminazione diretta di domenica.L’Italia ha conquistato 10 medaglie e ha festeggiato il suo miglior mondiale di sempre al Circuito di Roubaix.

Viviani è l’unico pilota della squadra italiana di atletica leggera che ha raggiunto l’età di 30 anni. Il suo successo negli anni, in particolare nell’Omnium delle Olimpiadi di Rio nel 2016, ha contribuito a creare una nuova generazione di piloti tra cui Filippo Ganna. Evento italiano di atletica leggera, Elisa Balsamo, Letizia Paternoster e più recentemente Jonathan Milan e Martina Fidanza.

Fidanza ha vinto il mondiale di singolare femminile nella giornata di apertura dei Mondiali di atletica leggera 2021, iniziando così un viaggio da medaglie in Italia. Domenica pomeriggio Viviani ha vinto il quarto mondiale per l’Italia con la squadra inseguitrice maschile, mentre Paternoster ha vinto il ko femminile giovedì.

La squadra femminile di inseguimento a squadre ha vinto la medaglia d’argento, Milano ha vinto la medaglia d’argento inseguimento individuale maschile, Simone Consoni e Michel Skatzini hanno vinto la medaglia d’argento maschile di inseguimento Madison. Ganna ha vinto la medaglia di bronzo nell’inseguimento individuale dopo un blackout nelle sue qualificazioni, mentre Viviani e Balsamo hanno vinto entrambe le medaglie di bronzo nell’Omnium.

Dodici dei 17 piloti italiani hanno vinto medaglie e lo sprint è tornato ad essere il punto debole dell’Italia. L’unica brutta notizia per Roubaix Worlds è che molte bici da pista sono state rubate, comprese le squadre maschili dipinte d’oro che inseguono le bici.

Insieme al successo dell’Italia agli Europei di atletica leggera e ai Mondiali belgi su strada, gli Azzurri hanno vinto 11 campionati nel 2021, conquistando 6 medaglie d’argento e 5 medaglie di bronzo. Domenica, l’Associazione dei Comitati Olimpici Nazionali (ANOC) ha assegnato loro il premio come miglior multi-atleta maschile a Tokyo.

“Questa è la migliore squadra di atletica italiana di sempre”, ha detto Viviani alla Gazzetta dello Sport.

“Sono orgoglioso di essere il leader di questo gruppo di giovani talenti. Non siamo mai stati così bravi. Ma ora che lo standard è migliorato, non possiamo solo accontentarci delle medaglie strane. Le aspettative sono alte e lo faremo devo lavorare di più. Lavorare.”

La squadra italiana di atletica leggera è ora ottimista per le Olimpiadi di Parigi 2024, ma mentre il nuovo presidente della federazione Codiano Dagnoni promuove la riforma dell’allenatore della nazionale, la squadra italiana di atletica leggera sta affrontando un cambio di staff.

Ha nominato l’ex manager della Liquigas Roberto Amadeo come team manager, e Daniel Bennatti sostituirà David Cassani come scelta della squadra di strada professionistica maschile. Verrà sostituito anche Dino Salvoldi, storico preparatore atletico e su strada femminile. Dagnoni nominerà il suo nuovo allenatore il 2 novembre.

Anche Vivani sta affrontando dei cambiamenti perché finalmente si gode la sua off-season. Il velocista veronese lascerà Cofidis nel 2022 per Ineos Grenadiers, sperando di riscoprire almeno un po’ dei suoi successi durante QuickStep dal 2018 al 2019.

Ha giocato per il Team Sky dal 2015 al 2017 e potrà ancora mescolare la sua volata su strada con l’atletica leggera alla ricerca di altri titoli mondiali.

“Questo non è un campione a tutto tondo, ma vincere una medaglia d’oro negli ottavi è il modo perfetto per aprire il mio account con la maglia iridata”, ha detto Viviani alla Gazzetta dello Sport.

“Sono stato ispirato dagli inseguitori della squadra e vederli sul podio mi ha dato una motivazione in più. Spero che questa sia la prima di tante maglie iridate”.

Sul nostro sito web vendiamo anche salopette ciclismo DSM, abbiamo molte maglie da ciclismo di dimensioni popolari. Da appassionato di ciclismo, questo non mancherà. Benvenuto per acquistare abbigliamento da ciclismo economico e di alta qualità sul nostro sito Web e divertiti a fare shopping!

Tiesj Benoot rescinderà il contratto e lascerà la squadra del DSM

Benvenuti nel nostro blog, la maglia ciclismo DSM è in vendita sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo molto bella. Portati una grande esperienza. (Www.magliaciclismo.com)

salopette ciclismo DSM

Tiesj Benoot sembra essere l’ultimo pilota a lasciare il team DSM durante il periodo contrattuale.Il sito web olandese Wielerflits ha riferito che il pilota classico belga e il team DSM stanno negoziando per finalizzare il rilascio anticipato di Benoot.

Il team del DSM ha scelto di non rispondere quando è stato contattato da Cyclingnews, mentre Wielerflits ha riferito che Benoot stava cercando un’altra squadra.

La scorsa estate, Benutt ha rinnovato il suo contratto con il team DSM fino alla fine del 2022. È il leader dell’Ardennes Classic. Afferma che la sua squadra di tessera tedesca è molto felice, ma secondo Wielerflits, “ci sono state spaccature irreparabili nelle ultime settimane. Diverse fonti hanno affermato che i piloti e il team stanno cercando di separarsi”.

Benoot sembra unirsi a un numero crescente di piloti che scelgono di lasciare il Team DSM prima della scadenza del contratto, spesso citando i rigidi accordi e le regole interne seguite dal team. Negli ultimi anni Marcel Kittel, Warren Bagill, Tom Dumoulin, Michael Matthews e Mark Husky hanno lasciato la squadra.

Il team DSM ha avuto una stagione di successo nel 2020, vincendo tre tappe al Tour de France e finendo secondo e terzo con Jai Hindley e Wilco Kelderman al Tour de France. .

La squadra ha firmato Romain Bardet nel 2021. Dopo che Sunweb Resorts è stato colpito dalla pandemia di COVID-19, DSM è diventato improvvisamente un title sponsor alternativo. Bardet è arrivato settimo al Giro d’Italia.La squadra ha vinto una vittoria di scena al Tour de France in Spagna, ma ha ottenuto solo 8 vittorie alla fine della stagione 2021.

John Degenkolb tornerà in squadra nel 2021 e Bardet sarà il team leader con Søren Kragh Andersen. I nuovi acquisti includono i campioni europei U23 Jonas Iversby Hvideberg e Frederik Rodenberg dalla squadra Uno-X.

Chad Haga del team statunitense ha confermato nel fine settimana che partirà a fine anno. Haga è il settimo pilota confermato a lasciare il DSM durante questa bassa stagione. Quando Nicolas Roche si è ritirato, Hindley è andato a Bora-​​Hansgrohe, Storer a Groupama-FDJ, Jasha Sütterlin a Bahrain Victorious, Max Kanter a Movistar e Felix Gall a AG2R Citroën.

Marc Reef si è recentemente dimesso dalla sua posizione di direttore sportivo e si è unito al rivale Jumbo-Visma, mentre gli ex piloti professionisti Pim Ligthart e Marcel Sieberg si uniranno allo staff tecnico nel 2022.

Il team manager del DSM Iwan Spekenbrink ha sempre difeso il modo in cui lavora la sua squadra, ma non ha rivelato i requisiti esatti della squadra ai suoi piloti. Alcune persone che se ne sono andate si sono lamentate della rigida disciplina sulla selezione dell’attrezzatura e persino dei cambiamenti nella posizione della bici, e della necessità di completare i compiti pre-gara.

“Quando istruiamo i piloti per migliorarli, ci saranno sempre attriti interni. Non tutti sono sempre d’accordo immediatamente”, ha detto l’allenatore Rudy Kemner a Victoria in una rara intervista sulla squadra quest’estate.

Sul nostro sito web vendiamo anche salopette ciclismo DSM, abbiamo molte maglie da ciclismo di dimensioni popolari. Da appassionato di ciclismo, questo non mancherà. Benvenuto per acquistare abbigliamento da ciclismo economico e di alta qualità sul nostro sito Web e divertiti a fare shopping!

Il vincitore del record di parità del Tour de France otterrà la sua 35a vittoria nel 2022, superando Eddy Merckx

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Vendi maglia ciclismo Deceuninck Quick Step sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo super cool, puoi possederla ad un prezzo molto economico.

salopette ciclismo Deceuninck Quick Step

Mark Cavendish (Mark Cavendish) ha affermato che dopo l’annuncio del percorso completo oggi, i velocisti hanno poche possibilità di vincere il Tour de France 2022.

Cavendish ha eguagliato il record di Eddy Merckx di 34 vittorie al Tour de France all’inizio di quest’anno e, se vincesse di nuovo nel 2022, potrebbe diventare il Tour de France di maggior successo di sempre nella fase di gara ciclistica. Tuttavia, anche se il pilota 36enne ha evidenziato la sua nostalgia per il titolare dopo aver vinto il Campionato del Mondo nel 2011, a Copenaghen, gli inglesi hanno capito che l’intero percorso ha reso difficile per Kuaishou vincere il campionato.

“Questo sarà un Tour de France molto difficile”, ha detto Cavendish. “Certo, da Copenaghen, sono diventato campione del mondo lì e ho riportato molti bei ricordi, ma il primo giorno dopo la cronometro potrebbe essere davvero impegnativo.

“Non ci sono tante opportunità per le mani veloci come in passato, quindi devi sfruttare al massimo ogni opportunità”.

Nonostante abbia vinto quattro titoli di tappa al Tour de France 2021, Cavendish ha affermato che la caratteristica del Tour de France è che sono stati completati il ​​Grand Départ, la tappa di ciottoli e la vetta dell’Alpe d’Huez in Danimarca. palcoscenico di nuovo.

Anche il compagno di squadra Deceuninck-Quick-Step di Cavendish e il campione del mondo Julian Alafilipe non vedono l’ora che arrivi una partita difficile, anche se il francese ovviamente non vede l’ora.

“Non vedo l’ora di scoprire questi luoghi di parkour”, ha detto Alaphilippe, “e sono già entusiasta di alcune fasi di ricognizione perché i pugili hanno diverse opportunità.

“Quello che posso dirti è che lo scaglione e i sassi sarà una prima settimana meravigliosa e spettacolare. Ho un rapporto speciale con il Tour de France e sono molto felice di riportare la mia maglia iridata al punto di partenza. Ho voglio farlo di nuovo. Rispettalo e fai del mio meglio per godermi un altro bellissimo Tour de France con la squadra”.

Il francese è diventato il primo pilota del suo paese a vincere quattro campionati consecutivi del Tour de France in 30 anni e ha ovviamente goduto dell’opportunità di aumentare i suoi risultati. Anche Kasper Asgreen, anche lui di Deceuninck-Quick-Step, è entusiasta delle prospettive del tour 2022, in particolare a partire dalla Danimarca.

“Sono molto entusiasta di iniziare dalla Danimarca”, ha detto Assgreen. “Conosco il percorso lì. Non vedo l’ora che arrivi la prima tappa dell’ITT. La terza tappa è a soli 100 metri dalla mia porta di casa. Un elemento mi rende felice .

“Una volta che ci trasferiremo in Francia, attraverseremo alcune tappe difficili, con le colline ei ciottoli di Roubaix. In generale, è un processo difficile, ma non vedo l’ora”.

Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo anche salopette ciclismo Deceuninck Quick Step, benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo, così come maglie da ciclismo per altre squadre!

Il pilota Jumbo-Visma ha contribuito per quasi un minuto al detentore del record mondiale di un’ora Joss Lowden

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Vendi maglia ciclismo Jumbo Visma sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo super cool, puoi possederla ad un prezzo molto economico.

salopette ciclismo Jumbo Visma

Anna Henderson ha vinto il British Time Trial Championship di quasi un minuto in più rispetto al detentore del record mondiale di un’ora Joss Lowden.

Henderson (Jumbo-Visma) era davanti a soli 15 secondi a metà, ma ha iniziato a giocare un ruolo nel secondo giro e ha davvero guadagnato un enorme vantaggio in pista. Lowden (Drops-Le Col) ha sconfitto Leah Dixon (Tibco-SVB) per soli due secondi ed è arrivato secondo.

Il pilota ha effettuato due giri per percorrere il percorso lungo 29,4 chilometri, con partenza e arrivo a Tilby Village, nel Lincolnshire.

Proprio come il gioco degli uomini, l’ultimo giro ha dimostrato chi era il più forte.Henderson ha cambiato il distacco di 15 secondi a 56 secondi alla fine della gara.

Dixon potrebbe essere soddisfatta della sua corsa, perché è la prima delle tre a segnare 44-02 in 45 minuti, perché l’ha presa dall’ex leader Becky Storey (CAMS-Basso) Ha camminato per un pezzo di 45-27.

Ovviamente, Dixon non ha vinto la partita perché era a quasi 30 secondi da Henderson al primo incrocio.

Henderson è stata molto stabile per tutta la stagione, permettendo a Jumbo-Visma di vincere per se stessa, ma ha anche supportato Marianne Vos come sua squadra commerciale e Lizzie Deignan (Trek-Segafredo) nel Campionato del Mondo.

Compreso oggi, tutte e quattro le vittorie nella sua carriera sono state ottenute quest’anno, e le altre tre vittorie sono state ottenute al Tour of Tyre-Kreiz Breizh Elites Dames, vincendo due fasi di vittorie e campionati.

Ha anche vinto una serie di primi 10 risultati, come il La Ring Vierta Challenge, il Barovaz Women’s Tour e il Ploy Grand Prix, per non parlare di Liège-Bastogne-Liège e Tour de Verde La top 30 del Landers Tour.

La cronometro femminile ha concluso la giornata di apertura dei Campionati nazionali britannici e nella cronometro si sono decisi i campioni elite e U23 femminili e maschili.

Il prossimo, sabato 16 ottobre è il National Tour Championship, che si terrà sotto i riflettori del centro di Lincoln prima della gara su strada del secondo giorno, compresi i passaggi multipli della famosa salita in ciottoli di Michael Gate.

Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma, benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo, così come maglie da ciclismo per altre squadre!

Miguel Ángel López torna ad Astana dopo un anno turbolento alla Movistar

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Vendi maglia ciclismo Astana sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo super cool, puoi possederla ad un prezzo molto economico.

maglia ciclismo Astana in linea

La squadra del Kazakistan ha confermato che Miguel Ángel López tornerà all’Astana nel 2022 dopo aver rescisso il suo contratto con Movistar.

Il contratto di López è stato sospeso dalla squadra spagnola perché il colombiano ha deciso di abbandonare la Vuelta a España perché ha perso il gruppo che alla fine ha deciso la classifica generale dell’ultima tappa stradale della gara.

In precedenza, Lopez aveva firmato un prolungamento del contratto di due anni con la Guardia ambientale, ma la squadra spagnola ha avuto una scarsa risposta alla mancanza di importanti divisioni.

Il pilota della Movistar Imanol Erviti ha rivelato di aver provato e riprovato a far tornare in pista Lopez: “Ho cercato di convincerlo, per la promessa fatta alla squadra, per i suoi compagni in campo, e perché anche lui si è ritirato dal Tour de France, lo farà dopo me ne pentirò”.

Ma questo non ha aiutato López si è ritirato dal gioco e Movistar si è ritirato.

Lopez ha dichiarato nell’annuncio del trasferimento dell’Astana: “Tornare alla squadra di Astana è tornare a casa. Nel mondo del ciclismo professionistico, i piloti che vogliono voltare pagina a volte devono cambiare carriera per acquisire nuove esperienze. A volte va bene, a volte non lo è.

“La cosa più importante è che voglio tornare nella mia squadra. Questa squadra mi ha dato molto. Credo che con essa potremo trascorrere momenti più belli. C’è ancora tanto lavoro da fare in nuovo futuro. È stata una stagione di successo per il team Astana Qazaqstan”.

Lopez ha trascorso sei stagioni ad Astana prima di trasferirsi al Movistar e ora ha firmato un contratto di due anni per tornare alla squadra dal Kazakistan.

Il direttore generale dell’Astana, Alexander Vinokurov, ha dichiarato: “Miguel Angel Lopez è il pilota che è cresciuto nella nostra squadra e ha ottenuto il maggior successo, quindi sono molto felice che si sia preso una breve pausa. Dopo essere tornato nel team di Astana.

“Nell’ultimo anno, Miguel Angel ha acquisito una seria esperienza, che potrebbe essere qualcosa che gli manca nella nostra squadra. Penso che questa esperienza, buona o cattiva, lo aiuterà a continuare a crescere.

“Lopez ha dimostrato di essere ancora uno dei piloti più forti al mondo e continua a vincere ai massimi livelli, quindi sono molto felice che Miguel Anger continui la sua carriera con il team Astana Qazaqstan”.

Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo anche salopette ciclismo Astana, benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo, così come maglie da ciclismo per altre squadre!

Lo spagnolo è il protagonista della serie Netflix della squadra

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Vendi maglia ciclismo Movistar sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo super cool, puoi possederla ad un prezzo molto economico.

salopette ciclismo Movistar

Il direttore sportivo Movistar José Luis Arrieta (José Luis Arrieta) sta valutando un’azione legale contro la squadra perché lascerà la squadra spagnola alla fine della stagione.

Secondo il quotidiano spagnolo AS, il problema sarebbe derivato dal fatto che il leader delle prestazioni Patxi Vila ha assunto il ruolo di allenatore del gioco da Arrieta, il ruolo di quest’ultimo nella struttura è stato successivamente ridotto, e ora Non esiste più.

Si dice che Arrieta si sia “separato” dall’allenatore della squadra alla Vuelta a España, cosa che è successa nelle gare precedenti, e abbia affidato il compito a Vila.

Si dice che l’arrivo di Villa come direttore delle prestazioni della squadra abbia indebolito il ruolo di Arrieta nella squadra e le polemiche nella stagione 2020 abbiano ulteriormente ridotto le qualifiche di Arrieta in Movistar.

Ciò alla fine ha portato Arrieta a lasciare la squadra alla fine di quest’anno e Vera aggiungerà un ruolo tecnico per guidare la squadra nei suoi doveri. Allo stesso tempo, Arrieta sta chiaramente valutando un’azione legale contro il suo ex datore di lavoro.

La seconda stagione del documentario Netflix ha registrato un incidente che alludeva al duro ambiente dietro le quinte. Dopo che i piloti della Vuelta sono stati scortesi con Arrieta, il team ha cancellato le telecamere GoPro collocate nell’auto della squadra.Questo è stato “il catalizzatore che ha innescato Arri” e Movistar non voleva che questo particolare caso drammatico fosse reso pubblico.

Questa influenza con Arrieta ha aggiunto alla fine della stagione per Movistar.Ha visto Miguel Ángel López lasciare la squadra dopo aver rinunciato alla Vuelta a España nel penultimo periodo quando Vila ha guidato la squadra in trasferta.

Per la travagliata squadra spagnola, quasi nessun giorno è noioso, ma i fan della bicicletta si sentiranno frustrati dall’incertezza sul ritorno della serie di documentari Netflix nella terza parte.

Sebbene si sia rivelato molto popolare, ha fornito una verruca e tutti i punti di vista all’interno della squadra caotica e ha attirato i fan con la loro apertura nell’oceano di squisiti documentari sportivi attualmente in onda sui servizi di streaming, ma i dirigenti di Movistar erano preoccupati che non mostrasse il loro organizzazione nel miglior modo possibile.

Inoltre, sul nostro sito Web, vendiamo anche salopette ciclismo Movistar, benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo, nonché maglie da ciclismo per altre squadre!

I piloti Ineos sono più resistenti di Fred Wright quando Michaelgate taglia il traguardo

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Vendi maglia ciclismo Ineos Grenadiers sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo super cool, puoi possederla ad un prezzo molto economico.

maglia ciclismo Ineos Grenadiers

Ben Swift ha difeso con successo il suo campionato nazionale britannico di corse su strada, superando Fred Wright al traguardo durante la scalata di Michael Gate e portando sulle spalle la maglia del campione nazionale per altre 12 lune.

Swift e Harry Tanfield di Kubeka-Nesthash e Fred Wright di Bahrain Victor sono entrati a far parte del terzetto di testa negli ultimi chilometri, ma sono stati sconfitti da Dan McClay (l’attacco di Arkéa-Samsic è stato trascinato via.

Quando Wright ha segnato il movimento di Tanfield alla fine del run-in, Swift si è seduto lì con calma, e poi ha risposto al movimento di Wright in fondo alla salita di ciottoli.La coppia di colli e colli prima delle gambe di Swift ha continuato.Ci è voluto più tempo e Wright era appena finito quando Swift ha tagliato il traguardo da solo, e il vapore era vicino alla cima.

Ethan Hayter è arrivato terzo, incapace di completare il suo titolo nazionale, e ha vinto prove a cronometro e tornei questa settimana. Il pilota Ineos e Lewis Aski sono tornati seriamente in prima linea nella gara e non sono riusciti a sfidare la vittoria in tempo, ma hanno rinunciato ad Aski e hanno superato Tanfield per vincere la medaglia di bronzo.

“Sulla luna, sono abituato a guidare con questa maglia. Sfortunatamente, non abbiamo mai partecipato a una gara l’anno scorso, quindi ho avuto un anno gratis. Spero oggi di poter dimostrare che l’anno in più è ragionevole. Swift ha detto più tardi.

“Questo è un giorno incredibile, ho vissuto degli alti e bassi, il vero momento clou, il mio secondo figlio in Harry, ma in termini di prestazioni personali, le prestazioni all’inizio e alla metà dell’anno non sono state buone, è iniziando a riunirsi ora, e sono davvero felice di finirla così”.

Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo anche salopette ciclismo Ineos Grenadiers, benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo, così come maglie da ciclismo per altre squadre!

Il 21enne capisce che ha bisogno di trovare un’altra marcia per sfidare il Grand Tour Championship del prossimo anno

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Vendi maglia ciclismo Deceuninck Quick Step sul nostro sito. Questa è una maglia da ciclismo super cool, puoi possederla ad un prezzo molto economico.

salopette ciclismo Deceuninck Quick Step

Remco Evenepoel ha dichiarato che intende sfidare Tadej Pogačar, Egan Bernal e Primož Roglič ai Grand Tour nel 2022, ma capisce che è necessaria la pazienza per raggiungere il loro livello.

Il belga ha ritardato l’inizio della sua stagione a causa del grave incidente de Il Lombardia dello scorso anno: ha detto di essere riuscito a tornare ad alti livelli nel 2021, ma spera ancora di poter fare ulteriori progressi. Evenepoel ha riportato una frattura pelvica e una contusione al polmone destro a causa di una caduta e solo al Giro d’Italia 2021 potrebbe tornare in gara.

Non è riuscito a brillare nel Tour italiano perché è tornato allo stato agonistico, ma ha comunque ottenuto vittorie di tappa nel Denmark Rundt e nel Belgium Tour, nonché la vittoria nella Brussels Cycling Classic e nella Coppa Bernocchi. impressione nel gioco. Mondiali delle Fiandre.

Tuttavia, il tuttofare ha ancora maggiori aspettative su se stesso.

Il giocatore 21enne ha dichiarato in un’intervista a La Derniere Heure: “Sono tornato al miglior livello, tornato ad un ottimo livello, ma non è la squadra che vogliamo e speriamo.

“Sappiamo che potrei fare meglio, ma ci vuole ancora un po’ di pazienza. Arriverà sicuramente il momento. Bisogna avere le gambe e saper scegliere il tempo per passare un inverno senza problemi.

“Ma prima di sfidare Pogačar, Bernal e Roglič devo fare ancora qualche passo, l’importante è riuscire a batterli. Spero che sarà così la prossima stagione”.

Sebbene il pilota della Deceuninck-Quick-Step abbia già espresso le sue ambizioni prima del prossimo anno, si rende conto che l’importanza del riposo è vitale per il suo recupero prima di prepararsi per l’intera stagione, qualcosa che gli è mancato l’anno scorso.

“Sono molto felice di andare in vacanza”, ha detto Evenepoel. “Fa bene al corpo e allo spirito. Ne ho bisogno perché ho lavorato instancabilmente per un anno e mezzo dopo l’incidente e anche prima”.

Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo anche salopette ciclismo Deceuninck Quick Step, benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo, così come maglie da ciclismo per altre squadre!