Il ritmo serrato dell’inaspettata vittoria di Deceuninck-QuickStep a Villeneuve de la Serena

Deceuninck Quick Step è una grande squadra. Vendi maglia ciclismo Deceuninck Quick Step sul nostro sito. Inoltre, ci sono molti vestiti da ciclismo popolari, fai clic sul link per saperne di più.

Deceninck-QuickStep è uscito con una velocità feroce di 3 chilometri e si è svolto nella 13a tappa della Vuelta a España Florian Sénéchal ha ottenuto una vittoria inaspettata sul traguardo di Villanueva de la Serena.

Matteo Trentin (UAE Chiefs) ha tenuto il volante e ha provato a svoltare su una strada in leggera salita, ma è finito al secondo posto, mentre Alberto Dainese (team DSM) è stato terzo nel gruppo sprint.

L’accelerazione di Deceuninck-QuickStep negli ultimi cinque chilometri ha creato un enorme distacco e ha creato un vantaggio perfetto per il velocista Fabio Jacobsen. Ma a 1,1 km dalla fine della gara, ha perso il contatto a causa di una gomma a terra.Senesal ha sfruttato questa opportunità per sparare a tutti i pistoni e ha vinto la sua prima vittoria di tappa nel Grand Tour.

Se sei interessato alle biciclette, visita il nostro sito web. Vendiamo anche salopette ciclismo Deceuninck Quick Step sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo e maglie da ciclismo per altre squadre!

Bahrain Victory Breton Classic – A causa del Covid-19, ci sono solo 5 piloti nella Francia occidentale

Benvenuti nella pagina delle notizie Bahrain Victorious, vendiamo anche la maglia ciclismo Bahrain Victorious sul nostro sito web. Ti invitiamo a fare clic sul link per visualizzare più del nostro abbigliamento da ciclismo.

maglia ciclismo Bahrain Victorious

Dopo aver confermato un caso positivo di Covid-19, il team Bahrain Victory guiderà una squadra di cinque uomini al Brittany Classic-West France. Secondo il team, il caso positivo ha avuto stretti contatti con altro personale. Inizialmente, la squadra era pronta a ritirarsi del tutto dalla competizione, ma venerdì sera la squadra ha confermato che parteciperà alla competizione di un giorno, ma il roster sarà ridotto.

Il team della Brittany Classic è composto da 7 piloti-West-France, ma Eros Capecchi, Scott Davies, Kevin Inkelaar, Rafael Valls e Stephen Williams formeranno il Bahrain Victory Team. Il team non ha confermato quale pilota o personale sia stato colpito.

“Parteciperemo alla gara con cinque piloti senza un caposquadra. Non è facile giocare a questo livello dopo che lo schieramento si è ridotto, ma ci impegneremo per una buona gara. I nostri due protagonisti saranno Capecchi e William Ms. Certo è difficile, non abbiamo velocisti ma, come detto prima, faremo del nostro meglio per dare libertà a questi due piloti”, ha dichiarato Alberto Volpi, direttore sportivo della squadra.

Come la maggior parte delle squadre WorldTour, Bahrain Victory sta attualmente pianificando una competizione per due o tre giocatori, con la squadra che gareggia in Spagna e altrove in Europa.

Secondo l’accordo COVID-19 dell’UCI, se una squadra non è in grado di partecipare alla competizione a causa di un caso nella squadra, non sarà penalizzata.

Se sei interessato alle biciclette, visita il nostro sito web. Vendiamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo e maglie da ciclismo per altre squadre!

Van Alter si unirà alla maglia verde del Tour de France nel 2022 per le gare su strada e le prove a cronometro ai Mondiali

maglia ciclismo Jumbo Visma è una grande maglia da ciclismo. Utilizziamo materiali di alta qualità e li vendiamo a un prezzo conveniente sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare il nostro sito Web per acquistare abbigliamento da ciclismo a buon mercato.

maglia ciclismo Jumbo Visma

L’obiettivo di Wout van Aert (Jumbo Visma) è la corsa su strada e la cronometro dei Campionati del mondo su strada UCI di settembre e il belga ha anche confermato che il suo obiettivo è quello di vincere la maglia verde al Tour de France nel 2022.

In una lunga intervista con Wielerflits, la star belga ha confermato che parteciperà al British Tour per costruire la propria forma e forma fisica prima della partita mondiale nel suo paese d’origine. Van Alter dovrebbe diventare il principale leader della squadra belga.

Nonostante ci siano ancora diversi obiettivi da puntare per questa stagione, il versatile pilota Jumbo Visma guarda anche al 2022. La sua squadra ha rafforzato la formazione classica intorno a lui, ma il 26enne spera anche di puntare alla maglia verde nel 2022. Giro di Francia. Negli ultimi due anni si è classificato quinto nella competizione, ma a causa delle responsabilità della squadra e della dipendenza della squadra dal lavoro di Primoz Roglic, non ha mai avuto l’opportunità di dedicarsi a questa carriera. Lo sloveno tornerà al torneo anche l’anno prossimo, ma a Van Alter verrà data maggiore libertà.

“Poi il passo successivo è la maglia verde. L’ho rimandata di due anni perché la squadra aveva un obiettivo più alto. Quest’anno, quando Primoz Roglick si è ritirato, ho avuto quel tipo di libertà, ma voglio salvarmi e lavorare difficile per le Olimpiadi. Col senno di poi, questa è stata una buona scelta. Ma in futuro, spero che il prossimo anno il verde diventi un obiettivo”, ha aggiunto.

“A Parigi serve ancora una squadra per vestire la maglia verde. Ma di questo è già stato discusso, sì. Se lavori duro per un traguardo del genere, porterà anche una buona atmosfera alla squadra. Sono un Riders posso fare punti senza essere disturbato dai compagni di squadra. Lo studieremo sicuramente il prossimo anno. Vedremo chi può aiutarmi a risolvere questo problema”.

Se sei interessato alle biciclette, visita il nostro sito web. Vendiamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo e maglie da ciclismo per altre squadre!

Vuelta a España: Jay Vine ha superato l’incidente con un’auto della squadra ed è arrivato terzo nella tappa di montagna

maglia ciclismo Alpecin Fenix ​​​​è una grande maglia da ciclismo. Puoi fare clic sul link per visualizzare le nostre maglie da ciclismo. Il link del prezzo è un’ottima scelta.

salopette ciclismo Alpecin Fenix

Jay Vine (Alpecin-Fenix) è caduto nella 14a tappa della Vuelta, in Spagna, dopo aver avuto un contatto con la vettura del team, ma l’australiano è tornato e ha concluso terzo a Pico Villuercas con un entusiasmante terzo posto, dietro ai campioni del segmento Romain Bardet (Team DSM) e Jesus Herrada (Cofidis).

Il pilota di 25 anni era dietro a 18 piloti dopo essere tornato alla vettura della squadra per raccogliere alcune cose. Quando stava tenendo un oggetto in una sezione in discesa, ha perso l’equilibrio e quando l’auto sembrava accelerare, il manubrio e il corpo hanno toccato l’auto.

Vine ha perso l’equilibrio, non è riuscito a liberarsi ed è caduto pesantemente, ma fortunatamente non è finito sotto la macchina.

È atterrato pesantemente e ha subito un’eruzione cutanea, ma il medico delle corse lo ha curato rapidamente. Sembra che la sua gara possa essere finita, ma l’australiano è riuscito ad andare avanti ed è riuscito a tornare in prima linea prima di tagliare il traguardo a 14,5 km.

Vine ha vinto la Zwift Academy Challenge 2020 e ha assegnato un contratto professionale al vincitore, assicurandosi così il suo posto in Alpecin-Fenix. Vine è arrivato secondo nella tappa chiave di montagna e secondo nella classifica generale del tour ciclistico presidenziale turco. La sua abilità di scalatore lo ha aiutato a impressionare alla Vuelta a Burgos, assicurandosi così il suo posto nella squadra Alpecin-Fenix ​​alla Vuelta a España.

Se sei interessato alle biciclette, visita il nostro sito web. Vendiamo anche salopette ciclismo Alpecin Fenix ​​sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo e maglie da ciclismo per altre squadre!

Lefevere ha dichiarato che Deceuninck-QuickStep non ha ancora raggiunto un accordo con Mark Cavendish

Benvenuto nella nostra pagina di notizie sulla bicicletta. Ti forniremo le ultime informazioni qui. Puoi trovare molti vestiti da ciclismo popolari nel nostro negozio online. Ci sono le maglie più recenti e più convenienti tra cui scegliere.

Il nostro sito vende maglia ciclismo Deceuninck Quick Step, vendiamo i migliori vestiti da ciclismo. La qualità dei nostri prodotti è garantita e ti fornirà un’esperienza di guida eccellente a un prezzo accessibile. Siamo anche la scelta migliore per molti club ciclistici. Benvenuto per visualizzare più dei nostri prodotti.

maglia ciclismo Deceuninck Quick Step

Il team manager della Deceuninck-QuickStep, Patrick Lefeville, ha rivelato che deve ancora raggiungere un accordo del 2022 con Mark Cavendish, il che implica che Maxman “non dovrebbe sopravvalutare il suo valore di mercato nella mania del tour”.

Nella rubrica settimanale del quotidiano fiammingo Het Nieuwsblad, Lefevere ha confermato il futuro ruolo di Fabio Jakobsen come uno dei tre velocisti Deceuninck-QuickStep, e ha svelato che anche Elia Viviani potrebbe tornare dopo due stagioni senza successo nel Cofidis Team.

Lefevere ha lasciato intendere che stava negoziando un contratto del 2022 con Cavendish, ma ha ammesso che le trattative sono giunte a un punto morto.

“Attualmente ho un solo velocista che ha firmato un contratto con Fabio per il prossimo anno. Questi due sono troppo pochi”, ha scritto.

“Ma la premessa è semplice: vogliamo che Mark rimanga in squadra, e penso che sappia anche che l’erba in altri posti non è verde. Solo che non dovrebbe sopravvalutare il suo valore di mercato nella mania del tour. Se tutti si comportano normalmente, lo scopriremo”.

Con la squadra belga che perde Sam Bennett a Bora-​​Hansgrohe e Alvaro Hodeg che si trasferisce negli Emirati Arabi Uniti nel 2022, c’è spazio per un altro velocista nella squadra, con Jakobsen e, forse, Cavendish.

All’inizio di questa stagione, si vociferava che il trasferimento di Peter Sagan e Pascal Ackerman e il ritorno di Viviani, che ha avuto il meglio della sua carriera con la squadra belga nel 2018 e nel 2019 Due anni. In queste due stagioni, l’italiano ha vinto 29 per la squadra, tra cui otto tappe in circuito e campionati europei di corsa su strada.

“Per la posizione del terzo velocista, sto considerando specificamente Elia Viviani”, ha scritto Lefevere. “Almeno sarà specifico se il mio budget per il prossimo anno lo consentirà.

“Ha avuto il miglior tempo nella nostra squadra, ma il suo prezzo è ovviamente coerente con i suoi risultati. Viviani o velocisti più giovani e quindi più economici: questa è una decisione che devo prendere. Non ho fretta ora”.

Lefevere ha anche parlato di Jacobson e del suo ritorno da un incidente d’auto che lo scorso anno ha messo in pericolo la sua carriera al Tour de Bologna.

Quest’anno è tornato con successo allo stadio, ha vinto due vittorie al Giro di Valloni e ha vinto una vittoria a fasi al Giro di Spagna.

Ha recentemente prolungato il suo soggiorno con la squadra per altre due stagioni.Lefevere ha sottolineato che sebbene Jacobson sia stato sospeso a causa di un infortunio, la squadra ha comunque onorato la promessa di raddoppiare il proprio stipendio nel 2021.

“Abbiamo deciso all’inizio di questa stagione di prolungare il contratto di Fabio per altri due anni. Perché sapevamo che avrebbe ritrovato il suo livello. Inoltre non voleva giocare per un’altra squadra. Questo ha creato un’esperienza comune come questa. Il legame di recupero.

“Fabio ha ringraziato la squadra, soprattutto me stesso, per quello che pensava di lui era molto corretto. Prima dell’incidente, avevamo concordato che le sue entrate nel 2021 sarebbero state il doppio di quelle del 2020. La squadra ha rispettato pienamente questa regola. , Sebbene Il regolamento UCI dice che non devi pagare i corridori che sono stati inattivi per più di sei mesi.

“Oso pensare che non tutti i colleghi lo faranno. I contratti 2022 e 2023 sono stati negoziati quando Fabio ha a malapena partecipato alla competizione, ma è anche al livello del 2021”.

Lefevere ha affermato che se Jakobsen avesse avuto il treno di eccitazione Deceuninck-QuickStep alla Vuelta, avrebbe vinto di più. Michael Mørkøv sta attualmente partecipando a competizioni a tappe più piccole in Danimarca e Belgio, invece di partecipare a un altro tour dopo aver portato Mark Cavendish a quattro vittorie nel tour e aver vinto la medaglia d’oro al Madison alle Olimpiadi di Tokyo.

“Non ho sminuito i successi di Jasper Phillipson, ma oserei dire: lascia che Fabio sia al comando come Mark Cavendish nel tour, ha già vinto tre tappe al Tour de Marseille Abbiamo fatto del nostro meglio in allenamento con Bert Van Lerberghe, Zdenek Stybar e Florian Sénéchal, ma non avevano l’esperienza e le capacità di Mørkøv”.

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo maglia ciclismo Deceuninck Quick Step, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo, e salopette ciclismo Deceuninck Quick Step. Abbiamo anche maglie per altre squadre di ciclismo!

Mäder combina attività di raccolta fondi di beneficenza e lavoro di squadra alla Vuelta a España

Benvenuto nella nostra pagina di notizie sulla bicicletta. Ti forniremo le ultime informazioni qui. Puoi trovare molti vestiti da ciclismo popolari nel nostro negozio online. Ci sono le maglie più recenti e più convenienti tra cui scegliere.

Il pilota del Bahrain Victory supporta pienamente Mikrlanda.

Il nostro sito vende maglia ciclismo Bahrain Victorious, vendiamo il miglior abbigliamento da ciclismo. La qualità dei nostri prodotti è garantita e ti fornirà un’esperienza di guida eccellente a un prezzo accessibile. Siamo anche la scelta migliore per molti club ciclistici. Benvenuto per visualizzare più dei nostri prodotti.

Gino Mäder (Bahrain Victorious) combina il suo lavoro di squadra alla Vuelta a España con attività di raccolta fondi di beneficenza, a seconda del numero di piloti che batte ogni giorno.

Il corridore svizzero ha annunciato sui social che ogni volta che batterà un corridore sul palco aggiungerà un euro al suo fondo collettivo, che finora ha raccolto più di 1.000 euro.

“È economico per ogni corridore. Ma spero che sarà una buona quantità alla fine della Vuelta”, ha detto Maade a Cyclingnews.

“Sta andando bene. Ho trovato alcune persone che si uniscono al mio piccolo progetto.”

“Spero di poter fare più soldi lì”, ha detto, aggiungendo che non ha ancora deciso quale beneficenza riceverà i soldi.

“Lo tengo aperto, così posso avere la possibilità di conoscere alcuni nuovi enti di beneficenza e ho chiesto alle persone su Twitter se hanno qualche suggerimento per loro”, ha spiegato.

“Questo è molto interessante perché ora ho ricevuto più di 100 associazioni di beneficenza proposte. Sceglierò quella che è più ‘apprezzata’ dalle persone perché mi dirà dove le persone pensano che i loro soldi siano spesi meglio”.

“Ho molti suggerimenti e lo farò sicuramente di nuovo, quindi farò dei cambiamenti la prossima volta”.

Allo stesso tempo, Mäder è anche totalmente impegnato nel suo lavoro di squadra al Mikel Landa in Vuelta, e ha intrapreso un percorso parallelo con lui nel Grand Tour di quest’anno.

Pochi giorni dopo il ritiro di Landa dalla stessa gara per infortunio, Dmitry è caduto dal Giro d’Italia. Pochi giorni fa il pilota svizzero ha vinto la tappa più alta della prima settimana sopra Ascoli Piceno. Entrambi stanno ora partecipando al secondo torneo in Spagna in questa stagione.

“Finché abbiamo Mikel qui, è la nostra priorità. Tutto questo è fatto una volta per tutte. Gli darò l’ultima goccia di energia”, ha detto Mäder, spiegando che non c’è libertà di vincere la tappa.

Il 24enne pilota ha già partecipato a un Giro d’Europa vincendo il 20esimo posto nel 2020 e il secondo assoluto nell’ultima tappa di montagna. L’esperienza di gioco è utile, ma solo fino a un certo punto.

“La partita di quest’anno è così diversa. Da un lato, la temperatura è molto più alta, dall’altro è una stagione lunga. Non è come l’anno scorso, quando erano passati solo tre mesi dall’inizio alla fine”, sottolinea Mäder fuori.

“Tutto qui è più stabile e invariato. Tuttavia, dovremmo ancora vedere alcune partite emozionanti”.

Mäder è più fiducioso sulle opportunità complessive di Landa.

“Sembra fantastico come al solito, non c’è niente da aggiungere”, ha detto.

“Ovviamente la sua preparazione non è perfetta come prima di GUANYI, perché non ha partecipato a così tante partite prima. Ma a volte è bene prendersi una pausa. Ti riprendi, puoi rimbalzare un po’. Credo che sia appassionato del gioco , ce la faremo Ha fatto del suo meglio”.

Se nel processo, Mäder può raccogliere fondi per una buona causa, tanto meglio.

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo maglia ciclismo Bahrain Victorious, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo, così come salopette ciclismo Bahrain Victorious. Abbiamo anche maglie per altre squadre di ciclismo!

Fabio Jakobsen: sono di nuovo tra i primi dieci velocisti al mondo

Benvenuto nella nostra pagina di notizie sulla bicicletta. Ti forniremo le informazioni più recenti qui. Puoi trovare molti vestiti da ciclismo popolari nel nostro negozio online. Ci sono le maglie più recenti e più convenienti tra cui scegliere.

Il nostro sito vende maglia ciclismo Deceuninck Quick Step, vendiamo i migliori vestiti da ciclismo. La qualità del nostro prodotto è garantita e ti fornirà un’esperienza di guida eccellente a un prezzo accessibile. Siamo anche la scelta migliore per molti club ciclistici. Benvenuto per visualizzare più dei nostri prodotti.

maglia ciclismo Deceuninck Quick Step

 

Un anno fa, dopo che Fabio Jakobsen ha subito un terribile incidente in un pericoloso rettilineo in discesa a Katowice al Tour de Pologne, non è ancora chiaro: tornerà in bicicletta.

In vista del suo grave infortunio, tornare al Tour Turco ad aprile ha già un senso di vittoria, ma Jacobson ha vinto una serie di gare sprint al Tour Valoni il mese scorso, permettendogli di ritrovare la sua comprensione della situazione reale. .

Ora sul ring spagnolo, Jacobson spera di riprendere la sua carriera interrotta dodici mesi fa e diventare uno dei migliori velocisti della squadra professionistica. L’ultima volta che ha partecipato al Tour de Mar nel 2019 è stato il suo unico tour finora.In quella partita, ha sconfitto Sam Bennett sia a El Puig che a Madrid, evidenziando la sua prosperità Talento per lo sviluppo.

“Sono molto soddisfatto. Un anno fa ero sdraiato su una barella su un aereo che volava dalla Polonia ai Paesi Bassi. Chi avrebbe mai pensato che avrei guidato una Vuelta adesso?”, ha detto Jacobsen al nuovo giornale alla vigilia del Tour de Mar, anche se lui L’ambizione in questo gioco è molto più di un semplice numero.

Mentre Jacobson continua a ricostruire il suo vecchio potere, potrebbe essere ancora leggermente inferiore alla sua precedente potenza massima, ma non si vede più come un pilota di riabilitazione. Dopo aver faticato a gestire la distanza nei primi mesi del suo ritorno, ha scoperto di avere più veleno sulle gambe per arrivare in finale nelle ultime settimane. Ha detto a Het Nieuwsblad che la lotta nel Critérium du Dauphiné a giugno è stata una svolta.

“All’inizio ho notato che ho ancora fallito in una fase delle finali perché le mie condizioni non erano abbastanza buone. Ma nelle ultime settimane sono stato più rilassato nelle finali e posso iniziare a scattare con le gambe relativamente fresche. In realtà, questo è molto più importante della potenza”, ha detto Jakobsen. “Penso di poter dire di essere ancora una volta tra i primi dieci velocisti al mondo”.

Jakobsen avrà Florian Sénéchal, Josef Cerny e Bert Van Lerberghe come suoi ruoli secondari in Spagna, dove la prima settimana è piena di opportunità di sprint. A partire da Burgos domenica pomeriggio, è probabile che si concludano almeno quattro tappe. Sul lungo rettilineo di Calle Vitoria dovrebbero spiccare giocatori veloci come Jakobsen, Arnaud Démare (Groupama-FDJ), Michael Matthews (BikeExchange) e Jasper Philipsen (Alpecin-Fenix).

Le cicatrici di un incidente d’auto così terribile come Jacobson sono di solito psicologiche e fisiche, ma gli olandesi insistono sul fatto che l’incidente non ha cambiato eccessivamente il suo stile di sprint. Dopotutto ha vinto ancora e ha già corso contro Dylan Gronewigan (Jumbo-Visma), squalificato per una caduta.

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito Web, vendiamo maglia ciclismo Deceuninck Quick Step, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo. C’è anche la salopette ciclismo Deceuninck Quick Step. E le maglie delle altre squadre di ciclismo!

Il leader spagnolo della Vuelta Roglic si aspetta la battaglia principale alla fine del vertice del Picon Blanco

Le giostre Jumbo-Visma non sono interessate da collisioni alla fine della Fase 2.

Il nostro sito vende maglia ciclismo Jumbo Visma, vendiamo i migliori vestiti da ciclismo. La qualità del nostro prodotto è garantita e ti fornirà un’esperienza di guida eccellente a un prezzo accessibile. Siamo anche la scelta migliore per molti club ciclistici. Benvenuto per visualizzare più dei nostri prodotti.

Benvenuto nella nostra pagina di notizie sulla bicicletta. Ti forniremo le informazioni più recenti qui. Puoi trovare molti vestiti da ciclismo popolari nel nostro negozio online. Ci sono le maglie più recenti e più convenienti tra cui scegliere.

 

La Vuelta è il leader spagnolo Primoz Roglic (Jumbo-Visma) illeso nello stressante finale della Fase 2, quasi invisibile, ma prevede che alla fine della vetta del Picón Blanco lunedì, una vettura di classifica come la sua La mano sarà più coinvolta in quella azione.

A differenza di molti concorrenti della Vuelta, Roglic non ha mai risolto una salita estremamente difficile di 8 Km. La vetta è portata dal vento, con una pendenza media superiore al 9% e una pendenza fino al 18%.

Tuttavia, il campione equestre del doppio anello ha affermato di sapere molto bene che avrebbe dovuto affrontare alcune serie sfide al termine dei primi nove round della gara.

“Secondo me, questa è una salita super difficile e dovremo dare il massimo”, ha detto Rogridge ai giornalisti dopo che la 33a prima fila ha completato in sicurezza la Fase 2.

“Anche la tappa sarà di nuovo tesa, perché potrebbe esserci vento sulla parte pianeggiante del tracciato, e quindi in salita, possiamo aspettarci dei distacchi di tempo tra il personale della classifica generale”.

Dopo aver guidato la Vuelta per un giorno, il morale del campo di Roglic sembra essere ancora alto. Quando gli è stato chiesto quali avversari temeva di più sulle piste del Picón Blanco, Roglic ha scherzato: “Certo è il più veloce, ma è difficile dire chi sarà il migliore”.

Anche se la previsione dello scaglione che schiacciava le grandi forze durante l’escursione attraverso le pianure esposte di Burgos domenica non si è concretizzata, la squadra si è allungata in modo significativo quando i venti contrari prevalenti si sono trasformati più volte in venti trasversali. Roglich ha confermato di essere in massima allerta.

“Qualche volta era più teso, ma non era così ventoso come pensavamo. Eravamo stufi del caldo estremo”, ha detto, riferendosi alla temperatura che è salita di nuovo a più di 30 gradi nel primo pomeriggio.

Per quanto riguarda gli incidenti posticipati di rivali come Hugh Carthy (EF Education-Nippo) e Adam Yates (Ineos Grenadier), Roglik ha detto di non essere coinvolto.

“Queste cose sono successe in bicicletta, ma qui abbiamo un po’ di fortuna”, ha ammesso.

Quando Picoblanco era imminente agli occhi di tutti i concorrenti della GC, Roglick ha ripetuto la sua “offerta” di maglia di leader a un pilota che non avrebbe rappresentato una minaccia a lungo termine, anche se nessuno l’ha ancora accettata.

“Non sarà un problema perderlo. Se indosserò la maglia di leader della squadra dopo la cronometro di San Diego nell’ultima tappa, sarò molto felice”, ha affermato.

A giudicare dalla situazione attuale, Roglic è entrato nella terza tappa con la Croce Rossa di Los Angeles alle spalle e il suo più vicino sfidante in classifica generale Alexsandr Vlasov (Astana Prime Technology), mentre l’avversario chiave Egan Bernal (Ineos granata), un vantaggio di 14 secondi è 27 secondi, a dimostrazione del fatto che ha un weekend di apertura solido come una roccia per il campione in carica del doppio anello.

Tuttavia, durante una salita difficile come Picón Blanco, eventuali punti deboli dell’armatura Roglic diventeranno presto evidenti.

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito Web, vendiamo maglia ciclismo Jumbo Visma, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo. C’è anche la salopette ciclismo Jumbo Visma. E le maglie delle altre squadre di ciclismo!

Fabio Jakobsen guida Deceuninck-QuickStep alla Vuelta a España

Ti forniremo le ultime informazioni sulla maglia e le informazioni correlate. Potresti trovare la risposta in questo articolo.

Vendiamo maglia ciclismo Deceuninck Quick Step a buon mercato. È la scelta migliore per molti club ciclistici per acquistare abbigliamento da ciclismo. L’abbigliamento da ciclismo di alta qualità è sicuramente la scelta migliore per gli appassionati e gli appassionati di ciclismo.

https://www.magliaciclismo.com/maglia-ciclismo-deceuninck-quick-step-in-linea-c-317_337.html

 

Fabio Jakobsen (Fabio Jakobsen) sarà la notizia principale per Deunico-QuickStep nel prossimo Tour of Spain.Il suo obiettivo è quello di continuare a recuperare dopo una lunga squalifica per infortunio.

L’olandese si è ripreso dalla carriera e da un incidente mortale per otto mesi al Grand Tour di Bologna l’anno scorso.È tornato in campo nell’aprile di quest’anno e ha vinto l’ultimo Giro di Vallonia.

Tornerà sulla scena del debutto nel Grand Tour nel 2019, quando vinse due campionati al Giro d’Europa quell’anno nella seconda stagione della sua carriera.

Sebbene la Vuelta abbia ancora una volta un gran numero di arrivi, i giocatori che finiscono rapidamente hanno più possibilità del solito, inclusi i luoghi di Caleb Ewan (Lotto Soudal) e Arnaud Démare (Groupama-FDJ) con sei potenziali arrivi.

Jakobsen sarà assistito dai treni in partenza tra cui Florian Sénéchal, Josef Cerny e Bert Van Lerberghe, mentre Zdenek Stybar avrà anche un motore per assistere nella fase di levigatura.

Il restante team di otto uomini di Deceuninck-QuickStep affronta il terreno collinare.James Knox e il giovane duo di Andrea Bagioli e Mauri Vansevenant hanno fornito possibili opzioni di classifica.

Knox è arrivato 11° al Giro del 2019 e poi ha gareggiato come mountain bike negli ultimi due Giro d’Italia di Joao Almeida.

Il 22enne Baggioli ha esordito da professionista nella sua incoraggiante prima stagione al termine del Sanitation dello scorso anno, mentre un altro 22enne professionista del secondo anno Van Severnen Light ha esordito dopo la scorsa stagione, questo è il suo debutto di tre settimane. Due eventi classici delle Ardenne.

Vendiamo anche salopette ciclismo Deceuninck Quick Step. È la scelta migliore per molti club ciclistici per acquistare abbigliamento da ciclismo.

“La Vuelta è La Vuelta, una delle gare più dure della stagione, ma siamo fiduciosi perché abbiamo una squadra forte che può ottenere buoni risultati su quasi tutte le tappe”, il direttore del team Wilfried Said Wilfried Peeters.

“Fabio è tornato al Grand Tour due anni dopo e ha ricominciato dopo l’ottimo Giro di Valoni, con il supporto di un solido treno sprint composto da Joseph, Florian e Burt. , Tutti i piloti hanno dimostrato in passato le loro qualità.

“Se si presenta un’opportunità, sia Zdenek che Josef possono cogliere l’opportunità, mentre James, Mauri e Andrea possono provare a fare qualcosa nella fase di montagna, dove sono in grado di ottenere buoni risultati”.

Il Tour di Marsiglia 2021 in Spagna prenderà il via sabato 14 agosto a Burgos e domenica 5 settembre si terrà una cronometro a Santiago de Compostela.

Se sei interessato alle biciclette, non esitare a visitare il nostro negozio online. https://www.magliaciclismo.com/. L’abbigliamento da ciclismo di alta qualità è sicuramente la scelta migliore per gli appassionati e gli appassionati di ciclismo. Effettua un ordine ora e organizza subito la consegna. Penso che ti piaceranno i nostri vestiti da ciclismo. Il nostro negozio aggiorna regolarmente gli ultimi vestiti da ciclismo, quindi resta sintonizzato.

Kyle Murphy ha vinto la sua prima vittoria in carriera al Volta in Portogallo

Ti forniremo le ultime informazioni sulla maglia e le informazioni correlate. Potresti trovare la risposta in questo articolo.

maglia ciclismo Rally

 

Vendiamo maglia ciclismo Rally a buon mercato. È la scelta migliore per molti club ciclistici per acquistare abbigliamento da ciclismo. L’abbigliamento da ciclismo di alta qualità è sicuramente la scelta migliore per gli appassionati e gli appassionati di ciclismo.

Kyle Murphy (Bicycle Rally) ha vinto la sua prima partita da professionista UCI a Volta e Santander, in Portogallo, nella seconda tappa, e si è bloccato con l’azione di separazione sui ciottoli di Castro Blanco venerdì. Vittoria individuale.

Il giorno di riposo di lunedì, a metà della tappa di 11 giorni, Murphy e Jonny Brandon (V52/FC Porto) si sono aggiudicati il ​​terzo posto in classifica, quest’ultimo si è classificato secondo nella seconda tappa.

“Hot! La prima vittoria professionale oggi è la squadra portoghese. Da molto tempo non ci si vede. Grazie alla mia famiglia a casa. Grazie ai miei compagni di squadra e al nostro eccezionale staff”, ha detto Murphy nel suo feed di Instagram.

Nel tempo di apertura della corsa in salita di 162,1 chilometri, Murphy ha seguito la ruota di Marvin Scheulen (LA Aluminium-LA Sport), e poi si è unito ad Andrew Turner (SwiftCarbon) per formare il gruppo di testa della giornata. Dopo aver ampliato il punteggio della squadra di casa a quasi 10 minuti, la squadra dello sprint ha iniziato a lavorare, ma non è riuscita a battere Murphy nell’ultimo miglio. Murphy taglierà il traguardo se ha capacità di riserva, Brandon finirà il gioco dopo 12 secondi e la forza principale taglierà il traguardo dopo 5 secondi.

“Per nove minuti, sapevo che ci avevano sottovalutato. Gli ultimi 10 chilometri erano sull’orlo del fuoco, ma siamo diventati vento contrario e caldo, Felt AR è sicuramente una lacrima ad alta velocità”, Murphy, nel suo primo da giocatore professionista Sette anni, si legge nel comunicato della squadra.

“Tutto quello che riesco a pensare è quanto siano rare queste opportunità e come voglio sfruttarle. Quando ho varcato i confini, stavo pensando alla mia famiglia a casa e quanto mi mancano. Sto anche pensando a vincere in Portogallo per noi. Quanto è importante per dipendenti e sponsor”.

Murphy è diventato il primo americano a vincere la tappa “A Grandíssima” da quando Jake Keough ha vinto la tappa finale di United Healthcare nel 2013.

Questa è la terza vittoria di Rally Cycling e la settima volta in questa stagione a entrare nella top 10. Questa è l’unica squadra che rappresenta il Nord America in campo Volta. Murphy ha vinto il terzo posto nella corsa su strada dell’American Professional Road Championship a giugno ed è salito sul podio con il compagno di squadra e campione americano professionista Joey Roskopf. Arvid de Kleijn ha ottenuto un’altra vittoria nella prima tappa del Turkish Presidential Cycling Tour.

Vendiamo anche salopette ciclismo Rally. È la scelta migliore per molti club ciclistici per acquistare abbigliamento da ciclismo.

“Vincere è contagioso e sono molto felice di vedere cos’altro possiamo fare”, ha aggiunto Murphy parlando della prossima settimana in Portogallo sui social media.

L’ultima volta che ha fatto notizia in una gara dell’UCI è stato al GP Indurain, quando è stato il primo pilota ad essere squalificato in base alle nuove regole sui rifiuti dell’UCI. In primavera, i corridori hanno iniziato a essere multati, detratti punti e penalizzati in tempo per modi imprudenti o pericolosi o per aver scartato oggetti come cinghiali e rifiuti al di fuori della nuova area dei rifiuti.

Murphy è stato ritirato dalla gara quando si trovava a circa 25 chilometri dalla gara di Spagna.In quel momento, un arbitro lo ha visto lanciare un involucro di gel energetico vuoto fuori dall’area dei rifiuti designata, ma il pilota del rally ha detto che quando ha provato a la carta da regalo è stata messa nella tasca della maglia, la carta da regalo è caduta e lui non sapeva che era caduta sulla strada.

L’82esima competizione a tappe portoghese si svolgerà a Viseu il 15 agosto per una cronometro individuale di 20,3 km.

Se sei interessato alle biciclette, non esitare a visitare il nostro negozio online. https://www.magliaciclismo.com/. L’abbigliamento da ciclismo di alta qualità è sicuramente la scelta migliore per gli appassionati e gli appassionati di ciclismo. Effettua un ordine ora e organizza subito la consegna. Penso che ti piaceranno i nostri vestiti da ciclismo. Il nostro negozio aggiorna regolarmente gli ultimi vestiti da ciclismo, quindi resta sintonizzato.