Yves Lampaert vince dopo una masterclass tattica nella settima tappa del Tour de France 2021

La maglia ciclismo Deceuninck Quick Step è un’ottima maglia da ciclismo. Benvenuto nella nostra pagina del blog, dove portiamo le ultime informazioni e i migliori vestiti da ciclismo. Si prega di fare clic sul collegamento per saperne di più.

maglia ciclismo Deceuninck Quick Step

Yves Lampaert ha completato la master class tattica e ha ottenuto una vittoria graduale nella settima giornata del Tour de France nel 2021.

L’esperto belga delle classiche (Deceuninck-Quick-Step) ha contribuito all’inizio della gara a sei uomini, poi ha forzato una mossa decisiva negli ultimi 10 chilometri, aspettando pazientemente che gli ultimi 100 metri iniziassero la sua volata e ha sconfitto Matteo Jorghenson (Movistar) gloria con Matthew Gibson (Ribble-Weldtite).

Il leader della corsa Ethan Hayter (Ineos Grenadiers) è scattato per guidare la squadra a casa e ha mantenuto il comando nelle fasi finali.

La settima tappa del Tour de France nel 2021 è un’altra giornata di gara agguerrita, con tre salite classificate nella corsa da Hawick attraverso il confine scozzese alla capitale, Edimburgo.

La giornata di gara di 194 chilometri si è svolta a Berrybush, Stow Hill e Wanside Rig, seguita da una serie di rampe non classificate e da un breve sprint in discesa negli ultimi 40 chilometri.

Con la bandiera che cade, i tre piloti hanno immediatamente aperto il divario tra le grandi forze e Matt Gibson (Ribble-Weldtite) e Yves Lampart (Deceuninck-Quick-Step) hanno continuato la loro offensiva.

Nella prima salita della giornata è salita la Berrybush lunga 10 km, e altri quattro corridori hanno incrociato tre leader, tra cui Davide Ballerini (Deceuninck), Pascal Eenkhoorn (Jumbo-Visma), Matteo Jorgenson (Movistar) e Christopher Blevins (Trinity Racing ) ha completato la svolta della giornata.

Gibson ha lanciato una serie di attacchi nel giro di 3 chilometri, ma Jorghenson e Lampart lo hanno bloccato e sono entrati nell’ultimo chilometro.

Negli ultimi 100 metri, Gibson ha ancora preso il comando, ma Lampart ha preso il comando nello sprint. Jorghenson si è ritirato seguendo Gibson. I suoi primi sforzi hanno pagato il prezzo.

Dopo le prestazioni sicure di Deceuninck, Jorgsenson e Gibson, Lampaert è volato verso la vittoria e Ballerini è stato il prossimo pilota a passare dopo 30 secondi.

Circa due minuti dopo, quando il gruppo ha tagliato il traguardo, Ethan Hayter ha preso il comando mentre Wout van Aert (Jumbo-Visma) è stato fissato alla sua ruota.

Haite ha ancora 4 secondi di vantaggio su Van Alter, entrando nell’ultimo giorno della tappa di 173 chilometri da Stonehaven ad Aberdeen, che potrebbe ridurre la velocità dello sprint.

Benvenuto per acquistare abbigliamento da ciclismo a buon mercato, configuriamo anche salopette ciclismo Deceuninck Quick Step. Garanzia di qualità, siamo anche la scelta migliore per molti club per acquistare abbigliamento da ciclismo. In attesa del tuo acquisto.

Walter Van Alter ha vinto quattro volte nella tappa del British Tour e ha vinto il campionato da Ethan Hayter

maglia ciclismo Jumbo Visma è un’ottima maglia da ciclismo. Benvenuto nella nostra pagina del blog, dove portiamo le ultime informazioni e i migliori vestiti da ciclismo. Si prega di fare clic sul collegamento per saperne di più.

maglia ciclismo Jumbo Visma

Wout van Aert ha superato André Greipel negli ultimi metri per entrare nell’ottava tappa del British Tour e con essa ha vinto il campionato.

L’uomo Jumbo-Visma ha ottenuto ben quattro vittorie in otto tappe, e la sua vittoria ad Aberdeen gli ha permesso di guadagnare 10 secondi in più, sufficienti per cambiarlo completamente in vetta alla classifica generale del gioco, dietro a Ethan Haite quattro secondi prima della partita.

Van Aert è davanti a Greipel (paese start-up israeliano) e Mark Cavendish (Deceuninck-Quick-Step), Hayter non può aprire il suo sprint, l’uomo di Ineos Grenadiers accetta la sconfitta e si trova fuori dalla top 10. 11. Tuttavia, la medaglia d’argento olimpica Nella classifica generale ha infatti conquistato il secondo posto, ed ha conquistato la classifica a punti.

Prima dei prossimi Campionati del Mondo, è stata una settimana indimenticabile e dominatrice per Van Alter: il 26enne vincitore ha volato nella prima, sesta e ottava tappa e ha concluso la prima, la sesta e l’ottava tappa. rispecchia la sua versatilità.

Questa feroce competizione è stata una gara tra Van Alt, Haite e Julian Ala Philippe (Deceuninck-Quick-Step), quindi è appropriato che la classifica generale finale sia sul podio con un trio.

Benvenuti a comprare vestiti da ciclismo economici, configuriamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma. Garanzia di qualità, siamo anche la scelta migliore per molti club per acquistare abbigliamento da ciclismo. In attesa del tuo acquisto.

Il giovane tifoso che ha “guidato” il tour britannico alla partenza prima della tappa finale si è presentato come pilota aggiuntivo per Jumbo-Visma

maglia ciclismo Jumbo Visma è un’ottima maglia da ciclismo. Benvenuto nella nostra pagina del blog, dove portiamo le ultime informazioni e i migliori vestiti da ciclismo. Si prega di fare clic sul collegamento per saperne di più.

salopette ciclismo Jumbo Visma

L’ultimo giorno di gara, un giovane tifoso ha rifiutato la settima tappa del Giro d’Inghilterra ed è diventato il quinto pilota della Jumbo-Visma.

Sul palco diretto a Edimburgo sabato, Xander Graham ha guidato per circa 50 secondi prima dei sei fuggitivi.Quando la pausa è stata tirata dalla sua parte, il giovane ha ottenuto una bottiglia di vino da Pascal Eenkhoorn di Jumbo-Visma.

Questo è il momento catturato dalla diretta TV: mentre le immagini si diffondevano rapidamente sul campo e dopo la partita, molti tifosi hanno sottolineato che l’UCI ha cambiato il divieto di regalare bottiglie agli spettatori all’inizio della stagione.Lo spirito è contraddittorio.

Durante la notte, gli organizzatori del gioco sono riusciti a rintracciare l’identità del bambino, che è diventato ospite di Asperger Wines e ha incontrato diverse star di spicco all’inizio del palco di Stonehaven.

Dopo essersi scontrato con il pugno di Mark Cavendish, Graham ha ricevuto una maglia Jumbo-Visma firmata e poi ha incontrato Eenkhoorn, lo stesso olandese ha ricevuto molti elogi per la sua generosità.

Durante la presentazione della squadra, Graham è salito sul podio con i restanti quattro piloti Jumbo-Visma e sul palco con Eenkhoorn, Wout van Aert, George Bennett e Gijs Leemreize.

Questo è stato solo uno dei due atti di generosità della squadra scozzese e olandese: il campione Van Alter ha anche regalato al figlio più giovane di Cavendish, Casper, una maglia autografata e ha ricevuto un caloroso abbraccio.

Benvenuti a comprare vestiti da ciclismo economici, configuriamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma. Garanzia di qualità, siamo anche la scelta migliore per molti club per acquistare abbigliamento da ciclismo. In attesa del tuo acquisto.

I piloti in pensione mostrano ancora fame

maglia ciclismo Israel Cycling Academy è un’ottima maglia da ciclismo. Benvenuto nella nostra pagina del blog, dove portiamo le ultime informazioni e i migliori vestiti da ciclismo. Si prega di fare clic sul collegamento per saperne di più.

maglia ciclismo Israel Cycling Academy in linea

Il British Tour di quest’anno ha segnato l’ultima volta che abbiamo visto Dan Martin e Andre Greppel (entrambe nazioni start-up israeliane) correre sulle strade britanniche.Mentre si avvicinava il loro ritiro, nessuno dei due ha mostrato alcun segno di disinvoltura.

Il traguardo di Martin a Great Orme era lì, dove si è classificato sesto, e all’inizio del settimo periodo ha mostrato il desiderio di migliorare il suo settimo posto in classifica. Sebbene non sia riuscito a fuggire e alla fine sia rimasto settimo alla fine della gara, ha continuato a mostrare l’atteggiamento combattivo del pilota che lo ha reso così popolare negli anni.

Anche Andre Greppel ha uno spirito combattivo e ha quasi vinto la vittoria di tappa nella finale di Aberdeen. È riuscito a sconfiggere il suo vecchio avversario Mark Cavendish allo sprint, ma è caduto dietro a Walter Van Alt e ha dovuto essere secondo. Sarà sicuramente deluso, ma considerando che ha ancora 163 vittorie in carriera da ricordare, dalla situazione generale, questo errore non sembra così grave.

Entrambi i piloti sono i migliori piloti della loro generazione, e tutti i fan che guardano lungo la strada possono sentirsi onorati di essere riusciti a dire addio a due così grandi ambasciatori di questo sport.

Benvenuti a comprare vestiti da ciclismo economici, configuriamo anche salopette ciclismo Israel Cycling Academy. Garanzia di qualità, siamo anche la scelta migliore per molti club per acquistare abbigliamento da ciclismo. In attesa del tuo acquisto.

Il ritmo serrato dell’inaspettata vittoria di Deceuninck-QuickStep a Villeneuve de la Serena

Deceuninck Quick Step è una grande squadra. Vendi maglia ciclismo Deceuninck Quick Step sul nostro sito. Inoltre, ci sono molti vestiti da ciclismo popolari, fai clic sul link per saperne di più.

Deceninck-QuickStep è uscito con una velocità feroce di 3 chilometri e si è svolto nella 13a tappa della Vuelta a España Florian Sénéchal ha ottenuto una vittoria inaspettata sul traguardo di Villanueva de la Serena.

Matteo Trentin (UAE Chiefs) ha tenuto il volante e ha provato a svoltare su una strada in leggera salita, ma è finito al secondo posto, mentre Alberto Dainese (team DSM) è stato terzo nel gruppo sprint.

L’accelerazione di Deceuninck-QuickStep negli ultimi cinque chilometri ha creato un enorme distacco e ha creato un vantaggio perfetto per il velocista Fabio Jacobsen. Ma a 1,1 km dalla fine della gara, ha perso il contatto a causa di una gomma a terra.Senesal ha sfruttato questa opportunità per sparare a tutti i pistoni e ha vinto la sua prima vittoria di tappa nel Grand Tour.

Se sei interessato alle biciclette, visita il nostro sito web. Vendiamo anche salopette ciclismo Deceuninck Quick Step sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo e maglie da ciclismo per altre squadre!

Bahrain Victory Breton Classic – A causa del Covid-19, ci sono solo 5 piloti nella Francia occidentale

Benvenuti nella pagina delle notizie Bahrain Victorious, vendiamo anche la maglia ciclismo Bahrain Victorious sul nostro sito web. Ti invitiamo a fare clic sul link per visualizzare più del nostro abbigliamento da ciclismo.

maglia ciclismo Bahrain Victorious

Dopo aver confermato un caso positivo di Covid-19, il team Bahrain Victory guiderà una squadra di cinque uomini al Brittany Classic-West France. Secondo il team, il caso positivo ha avuto stretti contatti con altro personale. Inizialmente, la squadra era pronta a ritirarsi del tutto dalla competizione, ma venerdì sera la squadra ha confermato che parteciperà alla competizione di un giorno, ma il roster sarà ridotto.

Il team della Brittany Classic è composto da 7 piloti-West-France, ma Eros Capecchi, Scott Davies, Kevin Inkelaar, Rafael Valls e Stephen Williams formeranno il Bahrain Victory Team. Il team non ha confermato quale pilota o personale sia stato colpito.

“Parteciperemo alla gara con cinque piloti senza un caposquadra. Non è facile giocare a questo livello dopo che lo schieramento si è ridotto, ma ci impegneremo per una buona gara. I nostri due protagonisti saranno Capecchi e William Ms. Certo è difficile, non abbiamo velocisti ma, come detto prima, faremo del nostro meglio per dare libertà a questi due piloti”, ha dichiarato Alberto Volpi, direttore sportivo della squadra.

Come la maggior parte delle squadre WorldTour, Bahrain Victory sta attualmente pianificando una competizione per due o tre giocatori, con la squadra che gareggia in Spagna e altrove in Europa.

Secondo l’accordo COVID-19 dell’UCI, se una squadra non è in grado di partecipare alla competizione a causa di un caso nella squadra, non sarà penalizzata.

Se sei interessato alle biciclette, visita il nostro sito web. Vendiamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo e maglie da ciclismo per altre squadre!

Van Alter si unirà alla maglia verde del Tour de France nel 2022 per le gare su strada e le prove a cronometro ai Mondiali

maglia ciclismo Jumbo Visma è una grande maglia da ciclismo. Utilizziamo materiali di alta qualità e li vendiamo a un prezzo conveniente sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare il nostro sito Web per acquistare abbigliamento da ciclismo a buon mercato.

maglia ciclismo Jumbo Visma

L’obiettivo di Wout van Aert (Jumbo Visma) è la corsa su strada e la cronometro dei Campionati del mondo su strada UCI di settembre e il belga ha anche confermato che il suo obiettivo è quello di vincere la maglia verde al Tour de France nel 2022.

In una lunga intervista con Wielerflits, la star belga ha confermato che parteciperà al British Tour per costruire la propria forma e forma fisica prima della partita mondiale nel suo paese d’origine. Van Alter dovrebbe diventare il principale leader della squadra belga.

Nonostante ci siano ancora diversi obiettivi da puntare per questa stagione, il versatile pilota Jumbo Visma guarda anche al 2022. La sua squadra ha rafforzato la formazione classica intorno a lui, ma il 26enne spera anche di puntare alla maglia verde nel 2022. Giro di Francia. Negli ultimi due anni si è classificato quinto nella competizione, ma a causa delle responsabilità della squadra e della dipendenza della squadra dal lavoro di Primoz Roglic, non ha mai avuto l’opportunità di dedicarsi a questa carriera. Lo sloveno tornerà al torneo anche l’anno prossimo, ma a Van Alter verrà data maggiore libertà.

“Poi il passo successivo è la maglia verde. L’ho rimandata di due anni perché la squadra aveva un obiettivo più alto. Quest’anno, quando Primoz Roglick si è ritirato, ho avuto quel tipo di libertà, ma voglio salvarmi e lavorare difficile per le Olimpiadi. Col senno di poi, questa è stata una buona scelta. Ma in futuro, spero che il prossimo anno il verde diventi un obiettivo”, ha aggiunto.

“A Parigi serve ancora una squadra per vestire la maglia verde. Ma di questo è già stato discusso, sì. Se lavori duro per un traguardo del genere, porterà anche una buona atmosfera alla squadra. Sono un Riders posso fare punti senza essere disturbato dai compagni di squadra. Lo studieremo sicuramente il prossimo anno. Vedremo chi può aiutarmi a risolvere questo problema”.

Se sei interessato alle biciclette, visita il nostro sito web. Vendiamo anche salopette ciclismo Jumbo Visma sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo e maglie da ciclismo per altre squadre!

Vuelta a España: Jay Vine ha superato l’incidente con un’auto della squadra ed è arrivato terzo nella tappa di montagna

maglia ciclismo Alpecin Fenix ​​​​è una grande maglia da ciclismo. Puoi fare clic sul link per visualizzare le nostre maglie da ciclismo. Il link del prezzo è un’ottima scelta.

salopette ciclismo Alpecin Fenix

Jay Vine (Alpecin-Fenix) è caduto nella 14a tappa della Vuelta, in Spagna, dopo aver avuto un contatto con la vettura del team, ma l’australiano è tornato e ha concluso terzo a Pico Villuercas con un entusiasmante terzo posto, dietro ai campioni del segmento Romain Bardet (Team DSM) e Jesus Herrada (Cofidis).

Il pilota di 25 anni era dietro a 18 piloti dopo essere tornato alla vettura della squadra per raccogliere alcune cose. Quando stava tenendo un oggetto in una sezione in discesa, ha perso l’equilibrio e quando l’auto sembrava accelerare, il manubrio e il corpo hanno toccato l’auto.

Vine ha perso l’equilibrio, non è riuscito a liberarsi ed è caduto pesantemente, ma fortunatamente non è finito sotto la macchina.

È atterrato pesantemente e ha subito un’eruzione cutanea, ma il medico delle corse lo ha curato rapidamente. Sembra che la sua gara possa essere finita, ma l’australiano è riuscito ad andare avanti ed è riuscito a tornare in prima linea prima di tagliare il traguardo a 14,5 km.

Vine ha vinto la Zwift Academy Challenge 2020 e ha assegnato un contratto professionale al vincitore, assicurandosi così il suo posto in Alpecin-Fenix. Vine è arrivato secondo nella tappa chiave di montagna e secondo nella classifica generale del tour ciclistico presidenziale turco. La sua abilità di scalatore lo ha aiutato a impressionare alla Vuelta a Burgos, assicurandosi così il suo posto nella squadra Alpecin-Fenix ​​alla Vuelta a España.

Se sei interessato alle biciclette, visita il nostro sito web. Vendiamo anche salopette ciclismo Alpecin Fenix ​​sul nostro sito Web. Benvenuti a visitare e acquistare maglie da ciclismo e maglie da ciclismo per altre squadre!

Lefevere ha dichiarato che Deceuninck-QuickStep non ha ancora raggiunto un accordo con Mark Cavendish

Benvenuto nella nostra pagina di notizie sulla bicicletta. Ti forniremo le ultime informazioni qui. Puoi trovare molti vestiti da ciclismo popolari nel nostro negozio online. Ci sono le maglie più recenti e più convenienti tra cui scegliere.

Il nostro sito vende maglia ciclismo Deceuninck Quick Step, vendiamo i migliori vestiti da ciclismo. La qualità dei nostri prodotti è garantita e ti fornirà un’esperienza di guida eccellente a un prezzo accessibile. Siamo anche la scelta migliore per molti club ciclistici. Benvenuto per visualizzare più dei nostri prodotti.

maglia ciclismo Deceuninck Quick Step

Il team manager della Deceuninck-QuickStep, Patrick Lefeville, ha rivelato che deve ancora raggiungere un accordo del 2022 con Mark Cavendish, il che implica che Maxman “non dovrebbe sopravvalutare il suo valore di mercato nella mania del tour”.

Nella rubrica settimanale del quotidiano fiammingo Het Nieuwsblad, Lefevere ha confermato il futuro ruolo di Fabio Jakobsen come uno dei tre velocisti Deceuninck-QuickStep, e ha svelato che anche Elia Viviani potrebbe tornare dopo due stagioni senza successo nel Cofidis Team.

Lefevere ha lasciato intendere che stava negoziando un contratto del 2022 con Cavendish, ma ha ammesso che le trattative sono giunte a un punto morto.

“Attualmente ho un solo velocista che ha firmato un contratto con Fabio per il prossimo anno. Questi due sono troppo pochi”, ha scritto.

“Ma la premessa è semplice: vogliamo che Mark rimanga in squadra, e penso che sappia anche che l’erba in altri posti non è verde. Solo che non dovrebbe sopravvalutare il suo valore di mercato nella mania del tour. Se tutti si comportano normalmente, lo scopriremo”.

Con la squadra belga che perde Sam Bennett a Bora-​​Hansgrohe e Alvaro Hodeg che si trasferisce negli Emirati Arabi Uniti nel 2022, c’è spazio per un altro velocista nella squadra, con Jakobsen e, forse, Cavendish.

All’inizio di questa stagione, si vociferava che il trasferimento di Peter Sagan e Pascal Ackerman e il ritorno di Viviani, che ha avuto il meglio della sua carriera con la squadra belga nel 2018 e nel 2019 Due anni. In queste due stagioni, l’italiano ha vinto 29 per la squadra, tra cui otto tappe in circuito e campionati europei di corsa su strada.

“Per la posizione del terzo velocista, sto considerando specificamente Elia Viviani”, ha scritto Lefevere. “Almeno sarà specifico se il mio budget per il prossimo anno lo consentirà.

“Ha avuto il miglior tempo nella nostra squadra, ma il suo prezzo è ovviamente coerente con i suoi risultati. Viviani o velocisti più giovani e quindi più economici: questa è una decisione che devo prendere. Non ho fretta ora”.

Lefevere ha anche parlato di Jacobson e del suo ritorno da un incidente d’auto che lo scorso anno ha messo in pericolo la sua carriera al Tour de Bologna.

Quest’anno è tornato con successo allo stadio, ha vinto due vittorie al Giro di Valloni e ha vinto una vittoria a fasi al Giro di Spagna.

Ha recentemente prolungato il suo soggiorno con la squadra per altre due stagioni.Lefevere ha sottolineato che sebbene Jacobson sia stato sospeso a causa di un infortunio, la squadra ha comunque onorato la promessa di raddoppiare il proprio stipendio nel 2021.

“Abbiamo deciso all’inizio di questa stagione di prolungare il contratto di Fabio per altri due anni. Perché sapevamo che avrebbe ritrovato il suo livello. Inoltre non voleva giocare per un’altra squadra. Questo ha creato un’esperienza comune come questa. Il legame di recupero.

“Fabio ha ringraziato la squadra, soprattutto me stesso, per quello che pensava di lui era molto corretto. Prima dell’incidente, avevamo concordato che le sue entrate nel 2021 sarebbero state il doppio di quelle del 2020. La squadra ha rispettato pienamente questa regola. , Sebbene Il regolamento UCI dice che non devi pagare i corridori che sono stati inattivi per più di sei mesi.

“Oso pensare che non tutti i colleghi lo faranno. I contratti 2022 e 2023 sono stati negoziati quando Fabio ha a malapena partecipato alla competizione, ma è anche al livello del 2021”.

Lefevere ha affermato che se Jakobsen avesse avuto il treno di eccitazione Deceuninck-QuickStep alla Vuelta, avrebbe vinto di più. Michael Mørkøv sta attualmente partecipando a competizioni a tappe più piccole in Danimarca e Belgio, invece di partecipare a un altro tour dopo aver portato Mark Cavendish a quattro vittorie nel tour e aver vinto la medaglia d’oro al Madison alle Olimpiadi di Tokyo.

“Non ho sminuito i successi di Jasper Phillipson, ma oserei dire: lascia che Fabio sia al comando come Mark Cavendish nel tour, ha già vinto tre tappe al Tour de Marseille Abbiamo fatto del nostro meglio in allenamento con Bert Van Lerberghe, Zdenek Stybar e Florian Sénéchal, ma non avevano l’esperienza e le capacità di Mørkøv”.

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo maglia ciclismo Deceuninck Quick Step, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo, e salopette ciclismo Deceuninck Quick Step. Abbiamo anche maglie per altre squadre di ciclismo!

Mäder combina attività di raccolta fondi di beneficenza e lavoro di squadra alla Vuelta a España

Benvenuto nella nostra pagina di notizie sulla bicicletta. Ti forniremo le ultime informazioni qui. Puoi trovare molti vestiti da ciclismo popolari nel nostro negozio online. Ci sono le maglie più recenti e più convenienti tra cui scegliere.

Il pilota del Bahrain Victory supporta pienamente Mikrlanda.

Il nostro sito vende maglia ciclismo Bahrain Victorious, vendiamo il miglior abbigliamento da ciclismo. La qualità dei nostri prodotti è garantita e ti fornirà un’esperienza di guida eccellente a un prezzo accessibile. Siamo anche la scelta migliore per molti club ciclistici. Benvenuto per visualizzare più dei nostri prodotti.

Gino Mäder (Bahrain Victorious) combina il suo lavoro di squadra alla Vuelta a España con attività di raccolta fondi di beneficenza, a seconda del numero di piloti che batte ogni giorno.

Il corridore svizzero ha annunciato sui social che ogni volta che batterà un corridore sul palco aggiungerà un euro al suo fondo collettivo, che finora ha raccolto più di 1.000 euro.

“È economico per ogni corridore. Ma spero che sarà una buona quantità alla fine della Vuelta”, ha detto Maade a Cyclingnews.

“Sta andando bene. Ho trovato alcune persone che si uniscono al mio piccolo progetto.”

“Spero di poter fare più soldi lì”, ha detto, aggiungendo che non ha ancora deciso quale beneficenza riceverà i soldi.

“Lo tengo aperto, così posso avere la possibilità di conoscere alcuni nuovi enti di beneficenza e ho chiesto alle persone su Twitter se hanno qualche suggerimento per loro”, ha spiegato.

“Questo è molto interessante perché ora ho ricevuto più di 100 associazioni di beneficenza proposte. Sceglierò quella che è più ‘apprezzata’ dalle persone perché mi dirà dove le persone pensano che i loro soldi siano spesi meglio”.

“Ho molti suggerimenti e lo farò sicuramente di nuovo, quindi farò dei cambiamenti la prossima volta”.

Allo stesso tempo, Mäder è anche totalmente impegnato nel suo lavoro di squadra al Mikel Landa in Vuelta, e ha intrapreso un percorso parallelo con lui nel Grand Tour di quest’anno.

Pochi giorni dopo il ritiro di Landa dalla stessa gara per infortunio, Dmitry è caduto dal Giro d’Italia. Pochi giorni fa il pilota svizzero ha vinto la tappa più alta della prima settimana sopra Ascoli Piceno. Entrambi stanno ora partecipando al secondo torneo in Spagna in questa stagione.

“Finché abbiamo Mikel qui, è la nostra priorità. Tutto questo è fatto una volta per tutte. Gli darò l’ultima goccia di energia”, ha detto Mäder, spiegando che non c’è libertà di vincere la tappa.

Il 24enne pilota ha già partecipato a un Giro d’Europa vincendo il 20esimo posto nel 2020 e il secondo assoluto nell’ultima tappa di montagna. L’esperienza di gioco è utile, ma solo fino a un certo punto.

“La partita di quest’anno è così diversa. Da un lato, la temperatura è molto più alta, dall’altro è una stagione lunga. Non è come l’anno scorso, quando erano passati solo tre mesi dall’inizio alla fine”, sottolinea Mäder fuori.

“Tutto qui è più stabile e invariato. Tuttavia, dovremmo ancora vedere alcune partite emozionanti”.

Mäder è più fiducioso sulle opportunità complessive di Landa.

“Sembra fantastico come al solito, non c’è niente da aggiungere”, ha detto.

“Ovviamente la sua preparazione non è perfetta come prima di GUANYI, perché non ha partecipato a così tante partite prima. Ma a volte è bene prendersi una pausa. Ti riprendi, puoi rimbalzare un po’. Credo che sia appassionato del gioco , ce la faremo Ha fatto del suo meglio”.

Se nel processo, Mäder può raccogliere fondi per una buona causa, tanto meglio.

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, vendiamo maglia ciclismo Bahrain Victorious, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo, così come salopette ciclismo Bahrain Victorious. Abbiamo anche maglie per altre squadre di ciclismo!