Spratt: Una stagione piena di problemi e scarse prestazioni, ma ora il motivo è chiaro

Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Vendi maglia ciclismo Bike Exchange sul nostro sito. Benvenuti a comprare vestiti da ciclismo economici.

maglia ciclismo Bike Exchange

Per qualsiasi atleta, gli alti e bassi del gioco fanno parte della loro carriera, tuttavia, quando sei sincero, proattivo al 100% e presti attenzione ad ogni piccolo dettaglio, ma il risultato ancora non soddisfa le aspettative, inizi a mettere in discussione tutto.

Questa potrebbe essere la parte più difficile del movimento, sconosciuta. Quelle domande inspiegabili, incomprensibili.

Per Amanda Spratt, due volte campionessa del mondo, tre volte campionessa australiana e quattro volte campionessa del WorldTour, il risultato parla da sé, ma non è nel 2021, è un anno, ma non è andato come previsto.

Il giovane di 34 anni non capiva bene cosa fosse successo, ed era ovvio che i suoi risultati erano diversi da prima. “Il 2021 è un anno molto difficile, sia fisicamente che mentalmente. Dalla fine della stagione 2020, posso sentire che qualcosa non va, ma al momento riesco sempre a pensare ad altre ragioni o risposte. Prenderò qualsiasi cattiva prestazione Colpa sulle impostazioni della mia bici o su malattie minori”, ha spiegato Spratt.

“Corro da così tanti anni. So di essere il tipo di pilota che eccelle nelle gare più dure. Quando tutti inizieranno a stancarsi dal tour, diventerò solo più forte. Questo è uno dei miei più grandi punti di forza. Tuttavia, quest’anno ho notato che non posso fare marcia indietro ogni giorno. La mia prestazione sta peggiorando sempre di più. Se entro nella fase finale del gioco, la mia gamba sarà la prima a esplodere. Non l’ho mai avuto prima. Brutta sensazione , alla fine, la corsa su strada olimpica di Tokyo è diventata un punto di svolta.

“In quella partita, le mie gambe erano fantastiche. Fino a quando non l’ho fatto. Non riuscivo nemmeno più a spingere i 200 watt. Questo è ovviamente un evento per cui mi sono allenato; l’obiettivo principale della stagione. Dopo le Olimpiadi Il fallimento di “è incredibile perché non riesco a capire cosa sia successo o perché”, ha ammesso l’australiano. “Sono orgoglioso della mia professionalità e della cura di ogni minimo dettaglio.”

Il nostro sito vende anche salopette ciclismo Bike Exchange. Siamo il negozio online da non perdere. Acquistare i nostri vestiti da ciclismo non ti deluderà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *